Seito shokun!

serie televisiva giapponese
(Reindirizzamento da Seito Shokun!)
Seito shokun!
PaeseGiappone
Anno2007
Formatoserie TV
Generedramma adolescenziale
Stagioni1
Episodi10
Durata45 min (episodio)
Lingua originalegiapponese
Rapporto16:9
Crediti
RegiaKaraki Marehiro, Tamura Naoki
SceneggiaturaWatanabe Mutsuki
MusicheIshii Kazuyuki
ProduttoreIgarashi Fumio, Okuzumi Naohiro, Uchiyama Seiko, Kajino Yuji, Tsugawa Eiko
Prima visione
Dal20 aprile 2007
Al22 giugno 2007
Rete televisivaTV Asahi

Seito shokun! (生徒諸君!? lett. Gentili studenti!) è in origine una serie manga di genere shōjo scritta ed illustrata da Yoko Shoji in 24 volumi e pubblicata a partire dal 1977; un sequel è uscito dal 2004. Ne è stato tratto un OAV nel 1986 e un dorama stagionale primaverile in 10 puntate prodotto da TV Asahi e mandato in onda nel 2007.

TramaModifica

Gli studenti che non si fidano degli insegnanti, il corpo docente alle prese con la fede nei propri metodi educativi, i genitori e le famiglie che addossano la colpa alla scuola per il comportamento poco ortodosso adottato dai figli e per gli scarsi risultati didattici ottenuti. Questi i tre temi che s'avvicendano lungo tutto il corso della storia.

Naoko è una nuova insegnante giunta in questa scuola superiore: s'imbatterà immediatamente nelle vicende e nei problemi umani quotidiani che affrontano i suoi alunni, tentando di giungere ad un compromesso tra giovani e adulti e ad un cambio di rotta in meglio nel moderno sistema educativo.

CastModifica

ProtagonistiModifica

Classe 2-3Modifica

Star ospitiModifica

EpisodiModifica

  1. Banish that Annoying Teacher!
  2. One Week Time Limit! The Students Trap
  3. A Promise! I will surely protect you all
  4. Change of School... A Tearful Homeroom
  5. Big Reversal~War Independence of a 14-year-old
  6. The Best School Excursion
  7. The School vs 14-year-olds~Desperate Persistent Struggle
  8. A False Smile and A True Friend
  9. Start of a Sublime Battle with the Demon Aunt
  10. Teacher Nakkii's Last Fight

Collegamenti esterniModifica

  • (JA) Sito ufficiale, su seitoshokun.asahi.co.jp. URL consultato il 24 settembre 2012 (archiviato dall'url originale il 2 maggio 2007).
  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Televisione