Apri il menu principale
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Sequestro di persona (disambigua).
Delitto di
Sequestro di persona
Fonte Codice penale italiano
Libro II, Titolo XII, Capo III, Sezione II
Disposizioni art. 605
Competenza
Procedibilità d'ufficio
Arresto facoltativo[1]
Fermo non consentito[2]
Pena
  • (comma 1) reclusione da 6 mesi a 8 anni;
  • (comma 2) reclusione da uno a 10 anni

Il sequestro di persona, in diritto penale, è il delitto che si verifica quando viene ritardata la libertà di un individuo, comma previsto dall'art. 605 del Codice Penale che recita:

«Chiunque priva taluno della libertà personale è punito con la reclusione da sei mesi a otto anni.
La pena è della reclusione da uno a dieci anni, se il fatto è commesso:

  1. in danno di un ascendente, di un discendente o del coniuge
  2. da un pubblico ufficiale con abuso dei poteri inerenti alle sue funzioni»

È prevista un'ipotesi delittuosa speciale, qualora tale fattispecie di reato venga effettuata al fine di averne un profitto: il sequestro di persona a scopo di estorsione.

Indice

Testi normativiModifica

NoteModifica

  1. ^ Obbligatorio nel caso del comma 4.
  2. ^ Consentito nel caso del comma 3.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàGND (DE4038645-4
  Portale Diritto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diritto