Settat

città in Marocco
Settat
comune
سطات
ⵙⵟⵟⴰⵟ
Settat – Bandiera
Settat – Veduta
Localizzazione
StatoMarocco Marocco
RegioneCasablanca-Settat
ProvinciaSettat
Amministrazione
SindacoMustapha Tanaoui (RNI) dal 2009
Territorio
Coordinate33°00′08.35″N 7°37′11.28″W / 33.002319°N 7.619801°W33.002319; -7.619801 (Settat)Coordinate: 33°00′08.35″N 7°37′11.28″W / 33.002319°N 7.619801°W33.002319; -7.619801 (Settat)
Altitudine290 m s.l.m.
Abitanti116 570 (2004)
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+0
Cartografia
Mappa di localizzazione: Marocco
Settat
Settat
Sito istituzionale

Settat (in arabo: سطات‎, Seṭṭāt; in berbero: ⵙⵟⵟⴰⵟ, Seṭṭaṭ) è una città del Marocco, capoluogo dell'omonima provincia, nella regione di Casablanca-Settat, situata a circa 80 km a sud da Casablanca.

La città è anche conosciuta come Saṭṭāt o Sattat.

SocietàModifica

Comunità ebraicaModifica

Settat era sede di una comunità ebraica. La comunità si suddivideva tra i locali ebrei arabofoni, tendenzialmente piccoli commercianti, e gli ebrei berberi (definiti shleuḥ) immigrati dai monti dell'Atlante. I due gruppi abitavano due distinti mellah separati da una larga strada. All'inizio del XX secolo, vi erano a Settat 655 ebrei su una popolazione totale di circa 6.000 abitanti.[1]

Galleria d'immaginiModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica


Controllo di autoritàVIAF (EN144370586 · LCCN (ENn89223943 · WorldCat Identities (ENlccn-n89223943
  Portale Geografia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di geografia
  1. ^ (EN) Michael M. Laskier, The Alliance Israelite Universelle and the Jewish Communities of Morocco 1862-1962, State University of New York Press, pp. 124, 144, ISBN 0-87395-656-7.