Shara Venegas

pallavolista portoricana
Shara Venegas
Nazionalità Porto Rico Porto Rico
Altezza 173 cm
Peso 68 kg
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Ruolo Libero
Squadra Criollas de Caguas
Carriera
Squadre di club
2009-2011Llaneras de Toa Baja
2012 Pinkin de Corozal
2013-2017Criollas de Caguas
2017-2018Bauru
2019-Criollas de Caguas
Nazionale
2009-Porto Rico Porto Rico
Palmarès
Transparent.png Campionato nordamericano
Argento Porto Rico 2009
Statistiche aggiornate al 18 maggio 2019

Shara Venegas (18 settembre 1992) è una pallavolista portoricana.

Gioca nel ruolo di libero nelle Criollas de Caguas.

CarrieraModifica

ClubModifica

La carriera professionistica di Shara Venegas inizia nella stagione 2009 con le Llaneras de Toa Baja con le quali debutta nella Liga de Voleibol Superior Femenino, vincendo subito lo scudetto e premiata miglior ricevitrice. Disputa la finale scudetto anche nella stagione 2010, questa volta perdendola contro le Pinkin de Corozal, con le quali va a giocare nella stagione 2012.

Nella stagione 2013 passa alle Criollas de Caguas, vincendo lo scudetto nella stagione successiva e venendo premiata come MVP delle finali. Con la sua franchigia si aggiudica nuovamente lo scudetto nel campionato 2015, 2016 e 2017.

Nella stagione 2017-18 gioca per la prima volta all'estero, ingaggiata dalla formazione brasiliana del Bauru, impegnata in Superliga Série A[1]. Per la Liga de Voleibol Superior Femenino 2019 fa ritorno alle Criollas de Caguas, conquistando ancora uno scudetto e venendo premiato come miglior giocatrice delle finali.

NazionaleModifica

Nel 2009 debutta nella nazionale portoricana, con cui è finalista al campionato nordamericano. In seguito vince la medaglia di bronzo alla Coppa panamericana 2014, la medaglia d'argento alla Coppa panamericana 2016, seguita da quella di bronzo nell'edizione successiva, e partecipa ai Giochi della XXXI Olimpiade di Rio de Janeiro.

Nel 2018 conquista la medaglia di bronzo ai XXIII Giochi centramericani e caraibici.

PalmarèsModifica

ClubModifica

2009, 2014, 2015, 2016, 2017, 2019

Nazionale (competizioni minori)Modifica

Premi individualiModifica

NoteModifica

  1. ^ HISTÓRICA FIRMA PARA LOS LÍBEROS NACIONALES, su fedpurvoli.com. URL consultato il 28 agosto 2017 (archiviato dall'url originale il 28 agosto 2017).

Collegamenti esterniModifica