Simply Market

Simply Market
Logo
StatoFrancia Francia
Fondazione2005
Chiusura2019 (Incorporazione da parte di Conad)
Sede principaleCroix
GruppoAuchan
Settoregrande distribuzione organizzata
Prodottialimentari e generi di largo consumo
Slogan«Semplice la vita»
Sito webwww.auchan.fr/

Simply Market è un'insegna della grande distribuzione alimentare, presente in alcuni stati europei, che fa capo al gruppo Auchan; è anche l'insegna dei supermercati del gruppo.

StoriaModifica

L’insegna Sma, una piccola società di supermercati, si sviluppa in Italia nel 1961, appena rilevata dal gruppo Rinascente, insediandosi inizialmente nei centri urbani di Roma e Milano[1][2].

Dal 2004, Sma spa diviene la società di Auchan Super[3], divisione supermercati francesi del Groupe Auchan[4] che dal 1989 opera nel settore della grande distribuzione italiana, con cinque formule commerciali: i piccoli supermercati di vicinato a insegna Punto, i supermercati di prossimità a insegna Simply o Sma, i grandi supermercati d'attrazione a insegna Ipersimply o Cityper. Si sviluppa sul territorio nazionale con oltre 1.700 punti vendita, di cui 273 diretti e i restanti gestiti con la formula dell'affiliazione[5].

Il marchio internazionale lanciato nel 2005 si abbinava al progetto di soft discount, maturato dalle esperienze di Italia e Francia. Inizialmente era un canale in più rispetto ai supermercati (SMA in Italia e Atac in Francia) e successivamente il marchio è diventato quello unico nell'Unione europea dei supermercati del gruppo Auchan i quali, in Italia (Sma), Francia (Atac), Spagna (Sabeco) e Polonia (ELEA) passano tutti sotto l'insegna Simply Market.

Nel 2016 in Francia nasce il marchio MyAuchan che progressivamente sostituisce tutte le insegne a marchio Simply in Francia e all'estero.[6]

In Italia, a partire dalla metà del 2017 è partito il cambio di insegna da MyAuchan per le superettes e i supermercati di prossimità e Auchan supermercato per gli altri punti vendita.

Passaggio Auchan-ConadModifica

Nel mese di maggio 2019, a seguito dell'acquisto di tutti i supermercati del gruppo Auchan da parte di Conad, l'insegna verrà gradualmente modificata a favore di quest'ultima[7]. Diversamente, in Sicilia, i 33 punti vendita passano al gruppo Arena (insegna Decò)[8], che a loro volta cedono 14 store a New Fdm srl - Gruppo Radenza (insegna Crai)[9]. Invece, i punti vendita franchising delle società 3A, Etruria ed Apulia passeranno, la prima a Despar e, le seconde sotto le insegne Carrefour.

Formati in ItaliaModifica

  • Simply Market identifica i supermercati da 600 fino a circa 2.500 m2.
  • Punto Simply e La Bottega identificano le superettes del gruppo (da 300 a 600 m2 la prima, sotto i 300 m2 la seconda).
  • IperSimply Market identifica le grandi superfici del gruppo e hanno una superficie compresa tra i 2000 e i 5500 m2 (oltre diventano "Auchan").

NoteModifica

  1. ^ Franco Amatori, Proprietà e direzione: la Rinascente, 1917-1969, Milano, F. Angeli, 1989, pp. 192-193.
  2. ^ COMUNICATO STAMPA (PDF), su http://www.3a-sma.it, 10 marzo 2010. URL consultato il 25 luglio 2019 (archiviato dall'url originale il 25 luglio 2019).
  3. ^ Dopo lo scioglimento di Intermedia collaborazione di Metro, Auchan e Sma, su www.italiaatavola.net, 9 dicembre 2009.
  4. ^ Nel 2007 era presente complessivamente in 12 paesi, Francia, Italia, Lussemburgo, Portogallo, Polonia, Ungheria, Romania, Russia, Spagna, Ucraina e, fuori dei confini europei, in Cina e Taiwan.
  5. ^ Roberta Sebastiani, Corporate sustainability e competitività delle imprese: lo sviluppo sostenibile come opportunità per un nuovo modo di fare impresa, Milano, F. Angeli, 2013, pp. 152-153.
  6. ^ Auchan Retail Italia verso un’unica insegna, su www.gdoweek.it.
  7. ^ Grande distribuzione, l'operazione Conad-Auchan e i rischi per la Sicilia: ecco chi resta fuori, su www.lasicilia.it, 15 maggio 2019.
  8. ^ Gdo, salvi tutti dipendenti Sma: continuano con "Decò", su www.lasicilia.it, 12 luglio 2019.
  9. ^ Gruppo Arena cede 14 store Simply (dei 33 acquisiti) a Crai, su www.gdoweek.it, 15 luglio 2019.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Aziende: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di aziende