Apri il menu principale

Slippy McGee (film 1923)

film del 1923 diretto da Wesley Ruggles
Slippy McGee
Slippy McGee (1923) - 1.jpg
Titolo originaleSlippy McGee
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1923
Durata7 rulli
Dati tecniciB/N
rapporto: 1.33 : 1
film muto
Generedrammatico, poliziesco
RegiaWesley Ruggles
SoggettoMarie Conway Oemler (romanzo)
Casa di produzioneOliver Morosco Photoplay Company
FotografiaAllen G. Siegler
MontaggioCharles G. Clarke
Interpreti e personaggi

Slippy McGee è un film muto del 1923 diretto da Wesley Ruggles.

Indice

TramaModifica

 
Colleen Moore e Sam De Grasse

In fuga dopo un colpo, Slippy McGee, gravemente ferito, trova rifugio presso padre de Rance. Ma le sue condizioni sono talmente gravi che gli viene amputata una gamba. Accudito e curato da Mary Virginia, lo scassinatore riprende a poco a poco le forze. L'influenza della giovane donna è così forte che Slippy si pente dei suoi sbagli passati e decide di seguire la retta via. Innamorato di Mary Virginia pur se lei ama un altro, Slippy usa il suo talento criminale un'ultima volta per salvare la ragazza da un ricattatore che vuole costringerla a sposarlo. Mary Virginia, ora libera, può sposare Lawrence Mayne, l'uomo di cui è innamorata.

ProduzioneModifica

Il film fu prodotto dalla Oliver Morosco Photoplay Company dal giugno a inizio settembre 1921[1]; le scene in esterni furono girate in Mississippi[2].

DistribuzioneModifica

Il copyright del film, richiesto dalla Oliver Morosco Productions, fu registrato il 21 marzo 1923 con il numero LP18792. Distribuito dalla Associated First National Pictures e presentato da Oliver Morosco, il film uscì nelle sale cinematografiche degli Stati Uniti presentato in prima a New York l'11 giugno 1923[1][2].

Non si conoscono copie ancora esistenti della pellicola che viene considerata presumibilmente perduta[2].

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema