Apri il menu principale
Un sottopasso stradale urbano vicino al Battery Park di Manhattan a New York
Passaggio dei veicoli in uscita da un sottopasso stradale urbano di Firenze

Un sottopasso, chiamato anche sottopassaggio, è un tunnel sotterraneo. Viene chiamato così in quanto si differenzia dai tradizionali tunnel in superficie, cioè questa struttura è un raccordo viario nel quale si entra nel tunnel sotterraneo scendendo in pendenza per poi passare al di sotto di altre arterie stradali o ferroviarie oppure per passare al di sotto di alcune zone urbane delle grandi città come ad esempio Roma o Milano in Italia oppure New York o Los Angeles negli Stati Uniti d'America in modo da rendere scorrevoli le altre strade cittadine, venendone poi fuori dal tunnel in risalita oppure il sottopasso può essere breve, cioè si passa al di sotto di un cavalcavia stradale, ferroviario o pedonale. Anche alcuni tunnel tradizionali, alcuni dei quali storici come il traforo Umberto I a Roma sono presenti dentro i grossi centri urbani in modo da rendere scorrevole il traffico. Esistono anche i sottopassi pedonali e ciclo - pedonali e quelli ferroviari e tranviari.

Tipi di sottopassoModifica

Il sottopasso si differenzia in quattro tipi:

Sottopasso stradaleModifica

Il sottopasso stradale è riservato esclusivamente al transito di tutti gli autoveicoli ed è interdetto ai pedoni per motivi di sicurezza, fatta eccezione per quelli dotati di marciapiede in entrambi i lati. A seconda delle misure di larghezza e altezza può essere interdetto il transito ai mezzi pesanti come i camion e gli autobus cittadini. Viene chiamato sottopasso stradale urbano quello situato dentro i centri abitati, extraurbano quello situato fuori dai centri abitati.

Sottopasso pedonaleModifica

Il sottopasso pedonale è riservato esclusivamente al transito pedonale. Sono sottopassi pedonali ad esempio quelli delle fermate della metropolitana oppure quelli realizzati per spostarsi nel lato opposto di una strada in sicurezza senza correre il rischio di essere investiti dalle macchine.

Sottopasso ciclo - pedonaleModifica

Nel sottopasso ciclo - pedonale anch'esso interdetto agli autoveicoli sono ammesse anche le biciclette oltre ai pedoni. È vietato il transito alle moto.

Sottopasso ferroviario e tranviarioModifica

Il sottopasso ferroviario e/o tranviario è riservato esclusivamente al transito dei mezzi su rotaia come i treni, i tram e le metropolitane.

Allagamento del sottopassoModifica

Il sottopasso, in particolare quello con il tunnel, in giornate di maltempo è spesso soggetto ad allagamenti e in certi casi l'acqua è anche molto alta tanto da renderlo impraticabile a veicoli o pedoni. Perciò per motivi di sicurezza, in casi estremi questo viene chiuso.

Galleria d'immaginiModifica

Sottopassi stradali urbaniModifica

Sottopassi stradali extraurbaniModifica

Sottopassi ferroviari e tranviariModifica

Sottopassi pedonaliModifica

Sottopassi ciclo - pedonaliModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàGND (DE4339945-9