Differenze tra le versioni di "Volo Air New Zealand 901"

m
(Categoria)
m (→‎Il volo: +fix)
Durante l'avvicinamento a [[Stazione McMurdo|McMurdo]] il controllo del traffico aereo di McMurdo chiese all'equipaggio del DC-10 scendere a {{formatnum:1500}} piedi (457 metri) per poter essere sotto controllo radar e il comandante accettò. Il DC-10 non comparve mai nel radar di McMurdo.I piloti ebbero anche problemi a contattare il controllo del traffico aereo sulle radio ad alta frequenza (VHF) e sul misuratore di distanza ([[Distance Measuring Equipment|DME]]) che non agganciò il [[Tactical Air Navigation|TACAN]] di McMurdo. Le comunicazioni quindi vennero effettuate la maggior parte del tempo sulla [[Onde corte|radio HF]]<ref name=:02 /><ref name="erebus.co.nz" />.
 
I piloti effettuarono la discesa in area a nord dell'[[isola di Ross]] compiendo due spirali per perdere quota, la prima verso destra e la seconda verso sinistra. Alla fine della discesa il velivolo era a {{formatnum:5700}} piedi (1 737 metri) e stava procedendo con volo a vista per McMurdo. Subito dopo l'ultima spirale però il [[Ground Proximity Warning System|GPWS]] segnalò ai piloti un pericolo di impatto imminente al suolo. I piloti diedero massima potenza ai motori cercando di evitare l'impatto e sollevarono il muso del velivolo. L'impatto era però inevitabile e alle 00:50 [[UTC]] il DC-10 si schiantò contro una lastra di ghiaccio alle pendici del monte RossErebus ad una altezza di {{formatnum:1467}} piedi (447 metri). Il luogo dell'incidente era 1,5 miglia est fuori dal piano di volo<ref name=:02 />.
 
== Inchiesta ==
27 004

contributi