Differenze tra le versioni di "Camerlengo (Chiesa cattolica)"

-link
(-link)
 
==Camerlengo del Clero romano==
Il camerlengo del [[Clero romano]] viene eletto dai parroci e dai canonici di Roma, occupa un posto d'onore nelle processioni ed è anche colui che decide le precedenze nelle cerimonie solenni.
Il titolo di Camerlengo è frequente anche nelle Confraternite, Arciconfraternite e altri sodalizi religiosi formati da laici, in quanto si tratta in genere di istituzioni plurisecolari che ancora hanno in uso le denominazioni tradizionali. Il Camerlengo equivale di norma alla carica di Presidente, tuttavia nel particolare ambiente confraternale possono riscontrarsi altri termini equipollenti come Priore, Governatore, Moderatore, ecc. Solo in rari casi l’incarico di Camerlengo corrisponde letteralmente a quello, originario, di tesoriere.