Differenze tra le versioni di "Nerve growth factor"

nessun oggetto della modifica
m (typo)
L'NGF fu scoperto negli anni 50 da [[Rita Levi-Montalcini]], che per circa trent'anni proseguì le ricerche su questa molecola proteica e sul suo meccanismo d'azione, per le quali nel [[1986]] è stata insignita del [[Premio Nobel per la medicina]] insieme allo statunitense [[Stanley Cohen]]. Nella motivazione del Premio si legge: «La scoperta del NGF all'inizio degli [[anni 1950|anni cinquanta]] è un esempio affascinante di come un osservatore acuto possa estrarre ipotesi valide da un apparente caos. In precedenza i neurobiologi non avevano idea di quali processi intervenissero nella corretta innervazione degli organi e tessuti dell'organismo».
 
==RiferimentiAltri esterniprogetti==
{{ip|q|preposizione=sul}}
 
==Collegamenti esterni==
Per approfondimenti sul ruolo dell'NGF svolto da Rita Levi-Montalcini a partire dagli [[anni 1950|anni cinquanta]]:
*[http://www.accademiaxl.it/Biblioteca/Virtuale/Ipertesti/neuroscienzeXL/montalciniNGF.htm www.accademiaxl.it]