Differenze tra le versioni di "Capo di Buona Speranza"

m
Bot: Fix dimensionamento immagini (v. richiesta)
m (→‎Storia del Capo di Buona Speranza: fix parametri in cita web using AWB)
m (Bot: Fix dimensionamento immagini (v. richiesta))
La regione attorno al Capo è una riserva naturale chiamata ''Cape of Good Hope Nature Reserve''<ref>Nel 1998 la ''Cape of Good Hope Nature Reserve'' è diventata parte del più ampio ''Cape Peninsula National Parc (CPNP)'', che nel 2004 cambiò nome assumendo la denominazione attuale di [[Parco nazionale di Table Mountain]].</ref>, costituita da circa 7700 [[ettaro|ettari]] lungo 40 km di costa. Creata nel [[1938]], la riserva ospita numerose specie di [[uccelli]], in particolare [[struzzi]], [[antilope|antilopi]], [[Connochaetes|gnu]], [[facocero|facoceri]] e [[babbuino|babbuini]]; il tipo predominante di flora è il tipico [[fynbos]] della zona del Capo.
 
[[File:Kap-der-guten-hoffnung.JPG|thumb|150pxupright|Il faro di Cape Point]]
Il Capo di Buona Speranza è costituito essenzialmente da una spiaggia di ciottoli. Poco più a nordest si trova il punto più elevato di ''Cape Point'', raggiungibile in [[funicolare]] (dal nome simbolico di ''Flying Dutchman'', ovvero [[Olandese Volante]], il mitico vascello fantasma che solcava i mari settecenteschi e ottocenteschi senza meta), che svolge il ruolo di "luogo simbolo" e attrazione turistica "facendo le veci" del vero e proprio Capo, meno appariscente. A Cape Point c'è un grande ristorante panoramico, il ''Two Oceans Restaurant'', e due [[faro|fari]]. Il faro più antico fu attivo dal [[1860]] al [[1919]] ma, a causa della sua posizione eccessivamente elevata, risultò spesso inefficace a causa della [[nebbia]] non infrequente della zona. Tutta la zona del Capo di Buona Speranza e di Cape Point è abitata da grandi comunità di [[babbuino|babbuini]].
 
2 753 959

contributi