Differenze tra le versioni di "Renault Twingo"

ripulitura; questa è essenzialmente una disambigua
(piccoli fix alla sottotitolazione e aggiunta immagine delle tre generazioni, inoltre tabella generazioni da riadattare)
(ripulitura; questa è essenzialmente una disambigua)
{{F|automobili|ottobre 2016}}
{{Auto1
|nome=Renault Twingo
|inizio_produzione=1993
|antenata=Renault 4
|serie=[[Renault Twingo I|Prima serie]] ([[1993]]-[[2007]])<br />[[Renault Twingo II|Seconda serie]] ([[2007]]-[[2014]])<br />[[Renault Twingo III|Terza serie]] (dal [[2014]])
|fine_produzione=
|erede=
 
== Storia e contesto ==
Destinata a sostituire nel listino la [[Renault 4]], ormai arrivata alla fine di una lunga e popolare carriera, la ''Twingo'' ha conosciuto fin dal suo debutto ampi consensi, specie nella sua prima generazione, la cui principale caratteristica fu quella di declinare il concetto di [[monovolume]] nel [[segmento A]] del mercato automobilistico.
 
Destinata a sostituire nel listino la [[Renault 4]], ormai arrivata alla fine di una lunga e popolare carriera, la ''Twingo'' ha conosciuto fin dal suo debutto ampi consensi, specie nella sua prima generazione, la cui principale caratteristica fu quella di declinare il concetto di [[monovolume]] nel [[segmento A]] del mercato automobilistico.
 
== Prima serie (1993-2007) ==
{{MainVedi anche|Renault Twingo I}}
Prima monovolume dagli ingombri di un'utilitaria, la prima generazione della ''Twingo'' riscosse un grande successo, tanto da rimanererimase a listino per ben 14 anni, e per questo motivo fu la più longeva fra le tre generazioni della piccola francese finora prodotte. Anche il suo design, con un frontale che ricorda il muso di una ranocchia, suscitò simpatia fra i potenziali acquirenti. Al suo debutto, la concorrenza era costituita da modelli dall'impostazione più convenzionale, come la [[Fiat Cinquecento]] o la [[Peugeot 106]] nelle sue motorizzazioni minori.
 
Fu realizzata in due versioni, originariamente con [[Aste e bilancieri|motore ad aste e bilancieri]] di 1200&nbsp;cm³ di [[cilindrata]], successivamente nel 1998, con un lieve [[Restyling (auto)|restyling]], introduceè stato introdotto il nuovo motore Energy 1200&nbsp;cm³ con [[Iniezione multipoint|iniezione multi point]], una novità per le piccole utilitarie (la concorrenza montava sistemi di [[iniezione single point]]), seguirà un affiancamento con una versione sportiva da 1600&nbsp;cm³.
 
== Seconda serie (2007-2014) ==
{{MainVedi anche|Renault Twingo II}}
La seconda generazione della ''Twingo'' fu introdotta nel 2007 e delle tre serie di ''Twingo'' finora esistite fu la meno innovativa. Infatti,; abbandonata la tanto apprezzata[[carrozzeria (meccanica)|carrozzeria]] monovolume, il nuovo modello propose invece una più convenzionale carrozzeria [[berlina a 2 volumi]]. Questa nuovaversione ''Twingo'' ottenne di fatto molto meno successo della prima serie, totalizzando solototalizzò 900 mila unità prodotte contro i 2,4 milioni della prima ''Twingo''. Con la seconda generazione, la ''Twingo'' venne proposta per la prima volta anche in una versione sportiva denominata ''RS''.
 
== Terza serie (2014-) ==
{{MainVedi anche|Renault Twingo III}}
Se la prima serie della ''Twingo'' fu rivoluzionaria per l'impostazione della sua carrozzeria, la terza generazione lo è stata per la sua impostazione meccanica. Per la prima volta dopoDopo decenni, infatti, la Renault è tornata alla soluzione con [[motore posteriore]] e [[trazione posteriore]]. La carrozzeria, più tondeggiante della seconda generazione, è rimasta del tipo a due volumi, ma ha guadagnato due porte posteriori.
 
==Galleria d'immagini==
|<center>dal 2014</center>
|}
 
== Voci correlate ==
 
*[[Renault]]
 
== Altri progetti ==
{{interprogetto|commons=Category:Renault Twingo}}
 
== Collegamenti esterni ==
*{{cita web|url=http://www.renault.it/gamma/automobili/twingo/nuova-twingo/|titolo=La Twingo III sul sito dellaufficiale|accesso=16 Casadicembre madre2016}}
 
{{Renault}}
 
[[Categoria:Renault Twingo| ]]
 
[[fr:Renault Twingo I]]
267 581

contributi