Differenze tra le versioni di "Tumba francesa"

template citazione; rinomina/fix nomi parametri; converto template cite xxx -> cita xxx; fix formato data
(template citazione; rinomina/fix nomi parametri; converto template cite xxx -> cita xxx; fix formato data)
La '''Tumba francesa''' è un genere afro-cubano di [[danza]] secolare, canto e [[tamburo]] che è nato nella Provincia Oriente di [[Cuba]]. Fu introdotto dagli schiavi di [[Haiti]], allora una colonia francese nota come [[Saint-Domingue]], i cui proprietari si trasferirono nelle regioni orientali di Cuba in seguito alla [[rivoluzione haitiana|ribellione degli schiavi]] durante gli anni 1790. Il genere fiorì alla fine del [[XIX secolo]] con l'istituzione delle ''sociedades de tumba francesa'', di cui solo tre sono sopravvissute.
==Caratteristiche==
La Tumba francesa combina tradizioni musicali di origine [[Africa occidentale|occidentale africana]], [[Civiltà bantu|bantù]], [[lingua francese|francese]] e [[lingua spagnola|spagnola]]. Gli [[Etnomusicologia|etnomusicologi]] cubani concordano sul fatto che la parola "tumba" derivi dalle parole [[lingua bantu|Bantù]] e [[Lingua mandinka|Mandinka]] per tamburo.<ref>{{citeCita booklibro|lastcognome=Ortiz |firstnome=Fernando |authorlinkwkautore=Fernando Ortiz Fernández |titletitolo=Los instrumentos de la música afrocubana, Vol. IV|datedata=1954|publishereditore=Cárdenas y cía|locationcittà=Havana, Cuba|pagep=114}}</ref><ref>{{citeCita booklibro|last1cognome1=Alén|first1nome1=Olavo|titletitolo=La música en las sociedades de tumba francesa|datedata=1986|publishereditore=Casa de las Américas|locationcittà=Havana, Cuba|pagep=45}}</ref> A Cuba, la parola tumba è usata per indicare i tamburi, i gruppi e l'esecuzione stessa della tumba francesa.<ref name="Ramos">{{citeCita booklibro|last1cognome1=Ramos Venereo|first1nome1=Zobeyda|editor1curatore-lastcognome1=Kuss|editor1curatore-firstnome1=Malena|titletitolo=Music in Latin America and the Caribbean: An Encyclopedic History, Vol. 2|datedata=2007|publishereditore=University of Texas Press|locationcittà=Austin, TX|pagespp=265–280|url=https://books.google.co.uk/books?id=uspTNzJ_NoYC|chaptercapitolo=Haitian Traditions in Cuba}}</ref>
===Strumentazione===
Le Tumbas francesas sono dirette da una signora delle cerimonie chiamata ''mayora de plaza''. Le esibizioni generalmente iniziano con improvvisati canti solisti in una miscela di [[patois]] spagnoli e francesi chiamati ''kreyol cubano'' o ''patuá cubano'' dal cantante principale (''composé'').<ref>{{citeCita journalpubblicazione|last1cognome1=Figueroa Arencibia|first1nome1=Vicente Jesús|last2cognome2=Ourdy|first2nome2=Pierre Jean|titletitolo=Contacto lingüístico español-kreyol en una comunidad cubano-haitiana de Santiago de Cuba|journalrivista=Revista Internacional de Lingüística Iberoamericana|datedata=2004|volume=2|issuenumero=2|pagespp=41–55|jstor=41678051}}</ref> Dopo l'introduzione, viene suonato il ''catá'', un [[idiofono]] cilindrico di legno, colpendolo con due [[palitos|bastoncini]] e il ''composé'' alterna ''chiamata e risposta''' cantando con un gruppo di vocalist femminili (''tumberas'').<ref name="Ramos" /> Dopo che il catá stabilisce il ritmo, vengono suonate le tre tumbas. Le tumbas sono tamburi a mano singola; dal più grande al più piccolo sono chiamati ''premier'' (o ''manma''), ''bulá'' e ''segón''. Il premier è ora comunemente chiamato ''quinto'', in quanto svolge lo stesso importante ruolo di improvvisazione che il quinto fa tra i tamburi [[conga]] nella [[rumba cubana]].<ref name="Ramos" /> Nel toque masón, una grancassa a due teste chiamata tamborita (o semplicemente tambora) stabilisce il ritmo insieme al catá. Inoltre, uno [[Shaker (strumento musicale)|shaker]] chiamato ''chachá'' o ''maruga'' viene comunemente suonato dalle ''tumberas'' e dalla ''mayora'' durante tutta lo spettacolo.<ref name="Ramos" /> La struttura della tumba francesa è legata a un tipo orientale di rumba cubana chiamato [[tahona]].<ref>{{citeCita booklibro|last1cognome1=Orovio|first1nome1=Helio|titletitolo=Cuban Music from A to Z|datedata=2004|publishereditore=Tumi|locationcittà=Bath, UK|pagep=208|url=https://books.google.co.uk/books?id=XGzKzOH9vawC}}</ref>
 
===Toques===
 
===Danza===
La danza nella tumba francesa è simile agli ''affranchi'' haitiani, che coinvolgono una serie di figure dallo stile francese, con il busto dritto, seguito dall'improvvisazione africana sulla scena finale,<ref>{{citeCita booklibro|url=https://books.google.com/books?id=BN_49ho6AKkC&pg=PA60 |titletitolo=Caribbean and Atlantic Diaspora Dance: Igniting Citizenship |accessdateaccesso=18 Marchmarzo 2014}}</ref> ma la tumba francesa è ballata con i tamburi, invece degli strumenti a corda e a fiato.<ref name="Daniel">{{citeCita booklibro|url=https://books.google.com/books?id=nhCRJ4u_CYIC |titletitolo=Dancing Wisdom: Embodied Knowledge in Haitian Vodou, Cuban Yoruba, and Bahian Candombié |authorautore=Daniel, Yvonne |pagep=122 |accessdateaccesso=8 Decemberdicembre 2014}}</ref> I vestiti dei ballerini sono colorati e sfavillanti.<ref name="UNESCO">{{citeCita web|url=http://www.unesco.org/culture/ich/RL/00052 |titletitolo=La Tumba Francesa |publishereditore=UNESCO.org |datedata= |accessdateaccesso=16 Januarygennaio 2014}}</ref>
 
==Storia==
 
==Registrazioni==
A differenza di altri generi afro-cubani, la tumba francesa rimane scarsamente documentata in termini di registrazioni. L'LP del 1976 ''Antología de la música afrocubana VII'', prodotto da Danilo Orozco e distribuito da Areito, presenta una varietà di toques yubá e masón.<ref>{{citeCita booklibro|last1cognome1=Alén|first1nome1=Olavo|titletitolo=Liner notes of Antología de la música afrocubana VII|datedata=1976|publishereditore=Areito|locationcittà=Havana, Cuba}}</ref>
 
==Voci correlate==
 
==Bibliografia==
* {{cite bookCita libro|titletitolo=Diccionario provincial de voces cubanas |authorautore= Estéban Pichardo y Tapia |yearanno=1836 |locationcittà=Matanzas |publishereditore= Imprenta de la Real Marina |languagelingua=es |via=[[Internet Archive]] |chaptercapitolo=Tumba |chapterurlurlcapitolo=https://archive.org/stream/diccionarioprovi00pich#page/254/mode/2up }}
 
==Collegamenti esterni==
550 442

contributi