Apri il menu principale

Spurio Nauzio Rutilo

politico dell'antica Roma eletto console nel 488 a.C.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri personaggi omonimi della storia romana, vedi Spurio Nauzio Rutilo (disambigua).
Spurio Nauzio Rutilo
Nome originaleSpurius Nautius Rutilus
GensNautia
Consolato488 a.C.

Spurio Nauzio Rutilo (in latino Spurius Nautius Rutilus; ... – ...) è stato un politico romano.

BiografiaModifica

È menzionato per la prima volta da Dionigi di Alicarnasso nel 493 a.C. come uno dei giovani patrizi più in vista durante la secessione della plebe.

Nel 488 a.C. fu eletto console con Sesto Furio Medullino Fuso[1], proprio nell'anno in cui Coriolano guidò l'esercito dei Volsci contro Roma[2].

NoteModifica

Voci correlateModifica