Apri il menu principale

Stade Poitevin Volley Beach

Stade Poitevin Volley Beach
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Bianco e Nero (Strisce).svg Bianco e nero
Dati societari
Città Poitiers
Nazione Francia Francia
Confederazione CEV
Federazione FFVB
Campionato Ligue A
Fondazione 1973
Scioglimento 2012
Rifondazione 2012
Presidente Francia Claude Berrard
Allenatore Francia Brice Donat
Impianto Salle Frédéric Lawson-Body
(3 200 posti)
Palmarès
Titoli nazionali 2 Campionati francesi
Trofei nazionali 2 Coppe di Francia
Si invita a seguire le direttive del Progetto Pallavolo

Lo Stade Poitevin Volley Beach è una società pallavolistica maschile francese con sede a Poitiers: milita nel campionato di Ligue A.

StoriaModifica

Fondato nel 1973, lo Stade Poitevin Volley-Ball con la vittoria in Nationale 1B nella stagione 1987-88 ottiene per la prima volta la promozione nella massima divisione del campionato francese, la Nationale 1A, dove esordisce nella stagione 1988-89, retrocedendo però immediatamente. Vince nuovamente la Nationale 1B nell'annata 1991-92 ritornando nuovamente nella massima serie.

Nella stagione 1995-96 si aggiudica il primo trofeo della sua storia, ossia la Coppa di Francia, mentre il primo successo in campionato arriva al termine della stagione 1998-99; questi risultati consentono al club di partecipare alle competizioni europee.

Arriva un nuovo trionfo nella Coppa di Francia nell'edizione 2001-02, mentre in campionato, dopo alcune finali dei play-off scudetto perse, vince il secondo titolo nella stagione 2010-11.

Al termine dell'annata 2011-12, dopo la quarta finale dei play-off scudetto persa, a causa di debiti pregressi[1], la società viene retrocessa d'ufficio in Ligue B dalla DNACG, l'organo responsabile per il controllo della gestione amministrativa, finanziaria e giuridica delle società sportive professionistiche francesi[2][3]. In seguito il club prova senza successo una fusione tra la propria sezione professionistica e quella amatoriale: la sezione professionistica viene quindi messa in liquidazione, mentre, dopo aver rinunciato a fare ricorso[4], attraverso il titolo della sezione amatoriale prosegue le proprie attività dalla massima divisione amatoriale del campionato francese, la Nationale 1[5]. La società riparte così con la nuova denominazione Stade Poitevin Volley Beach[6].

Lo Stade Poitevin partecipa al campionato di Nationale 1, chiamato dal 2013 Élite, nella stagione 2012-13, centrando la promozione in Ligue B nella stagione seguente. Esordisce nella serie cadetta nella stagione 2014-15, ottenendo la seconda promozione consecutiva. Nel campionato 2015-16 torna quindi a calcare i campi della Ligue A.

Rosa 2016-2017Modifica

Nome Ruolo Data di nascita Nazionalità sportiva
1 Eldin Demirović S 8 giugno 1992   Francia
3 Herman Engala S 29 dicembre 1985   Camerun
4 Yaniss China L 7 ottobre 1989   Francia
5 Božidar Ćuk S 13 giugno 1992   Montenegro
6 Robbert Andringa S 28 aprile 1990   Paesi Bassi
8 Nimir Abdel-Aziz S/O 5 febbraio 1992   Paesi Bassi
9 Andri Aganits C 7 settembre 1993   Estonia
10 Philip Schneider C 23 dicembre 1981   Austria
11 Corentin Suc P 20 ottobre 1994   Francia
14 Eemi Tervaportti P 26 luglio 1989   Finlandia
16 Frédéric Barais L 10 dicembre 1989   Francia
18 Novica Bjelica   C 9 febbraio 1983   Serbia

PalmarèsModifica

PallavolistiModifica

  Le singole voci sono elencate nella Categoria:Pallavolisti dello Stade Poitevin V.B.

NoteModifica

  1. ^ (FR) Poitiers: chronique d'une mort annoncée, su lanouvellerepublique.fr. URL consultato il 20 novembre 2017.
  2. ^ (FR) La descente aux enfers du Poitiers Volley, su lanouvellerepublique.fr. URL consultato il 20 novembre 2017.
  3. ^ Francia: Poitiers, Chaumont ed Avignone retrocesse, su volleyball.it. URL consultato il 20 novembre 2017.
  4. ^ Giacomo Tarsi, Francia: Poitiers rinuncia al ricorso, riparte dalla B1, su volleyball.it. URL consultato il 20 novembre 2017.
  5. ^ (FR) Poitiers Volley : fermé cause liquidation, su lanouvellerepublique.fr. URL consultato il 20 novembre 2017.
  6. ^ (FR) LIQUIDATIONS ET DES QUESTIONS, su lanouvellerepublique.fr. URL consultato il 20 novembre 2017.

Collegamenti esterniModifica