Stanley Cup playoff 1975

Stanley Cup playoff 1975
SportIce hockey pictogram.svg Hockey su ghiaccio
Durata8 aprile all'8 maggio 1975
Numero squadre12
Stanley Cup playoff
MVP PlayoffCanada Bernie Parent (Philadelphia)
Stanley Cup 1975
Vincitore Stanley CupPhiladelphia Flyers
FinalistaBuffalo Sabres

I playoff della Stanley Cup 1975 del campionato NHL 1974-1975 hanno avuto inizio l'8 aprile 1975. Le dodici squadre qualificate per i playoff, le migliori della lega al termine della stagione regolare, hanno giocato una serie di partite al meglio delle tre gare nel turno preliminare, seguiti da due turni al meglio delle sette per i quarti di finale e le semifinali. Le due formazioni rimaste hanno disputato una serie di partite al meglio delle sette per la conquista della Stanley Cup.

Rispetto alla stagione precedente furono modificati i playoff con un allargamento da otto a dodici partecipanti con la creazione di un turno preliminare al quale prendono parte le otto squadre che non hanno vinto la loro division, infatti alle quattro vincitrici era garantito un posto nei quarti di finale. Durante i playoff i New York Islanders riuscirono nell'impresa di ribaltare la serie contro i Pittsburgh Penguins; infatti dopo aver perso le prime tre gare vinsero le successive quattro avanzando così alle semifinali. In passato solo i Toronto Maple Leafs nella finale del 1942 riuscirono a ribaltare un tale svantaggio, mentre da allora si dovette aspettare il 2010 grazie ai Philadelphia Flyers. Gli Islanders furono sul punto di ripetere la stessa impresa anche in semifinale, ma i Flyers conquistarono la decisiva Gara-7.

Squadre partecipantiModifica

FormazioniModifica

  1. Philadelphia Flyers - vincitori della Patrick Division e della stagione regolare nella Clarence S. Campbell Conference, 113 punti
  2. Buffalo Sabres - vincitori della Adams Division e della stagione regolare nella Prince of Wales Conference, 113 punti
  3. Montréal Canadiens - vincitori della Norris Division, 113 punti
  4. Los Angeles Kings - 105 punti
  5. Boston Bruins - 94 punti
  6. Pittsburgh Penguins - 89 punti
  7. New York Rangers - 88 punti
  8. New York Islanders - 88 punti
  9. Vancouver Canucks - vincitori della Smythe Division, 86 punti
  10. St. Louis Blues - 84 punti
  11. Chicago Blackhawks - 82 punti
  12. Toronto Maple Leafs - 78 punti

TabelloneModifica

Nel turno preliminare le formazioni che non hanno vinto le rispettive division si affrontano al meglio delle tre gare per accedere ai quarti di finale. Le quattro formazioni qualificate affrontano nei quarti di finale le vincitrici delle division in una serie al meglio delle sette sfide seguendo il formato 2-2-1-1-1. Al termine del primo e del secondo turno gli accoppiamenti sono ristabiliti in base alla posizione ottenuta in stagione regolare, con la squadra migliore accoppiata con quella peggiore. Anche nei turni successivi si gioca al meglio delle sette sfide con il formato 2-2-1-1-1: la squadra migliore in stagione regolare avrebbe disputato in casa Gara-1 e 2, (se necessario anche Gara-5 e 7), mentre quella posizionata peggio avrebbe giocato nel proprio palazzetto Gara-3 e 4 (se necessario anche Gara-6).

  Turno preliminare Quarti di finale Semifinali Finale Stanley Cup
                                     
        
  1  Philadelphia Flyers 4  
    12  Toronto Maple Leafs 0  
4  Los Angeles Kings 1
12  Toronto Maple Leafs 2  
  1  Philadelphia Flyers 4  
  8  New York Islanders 3  
6  Pittsburgh Penguins 2  
10  St. Louis Blues 0  
  6  Pittsburgh Penguins 3
    8  New York Islanders 4  
7  New York Rangers 1
8  New York Islanders 2  
  1  Philadelphia Flyers 4
  2  Buffalo Sabres 2
        
        
  2  Buffalo Sabres 4
    11  Chicago Blackhawks 1  
5  Boston Bruins 1
11  Chicago Blackhawks 2  
  2  Buffalo Sabres 4
  3  Montreal Canadiens 2  
        
        
  3  Montreal Canadiens 4
    9  Vancouver Canucks 1  
      

Turno preliminareModifica

Los Angeles - TorontoModifica

Los Angeles
8 aprile 1975
Toronto Maple Leafs  2 – 3
(d.t.s.)
(1-1; 0-1; 1-0)
referto
  Los Angeles KingsThe Forum (12.426 spett.)

Toronto
10 aprile 1975
Los Angeles Kings  2 – 3
(d.t.s.)
(0-1; 1-0; 1-1)
referto
  Toronto Maple LeafsMaple Leaf Gardens (16.485 spett.)

Los Angeles
11 aprile 1975
Toronto Maple Leafs  2 – 1
(1-0; 1-0; 0-1)
referto
  Los Angeles KingsThe Forum (16.005 spett.)

Boston - ChicagoModifica

Boston
8 aprile 1975
Chicago Blackhawks  2 – 8
(0-3; 0-3; 2-2)
referto
  Boston BruinsBoston Garden (14.726 spett.)

Chicago
10 aprile 1975
Boston Bruins  3 – 4
(d.t.s.)
(0-2; 2-1; 1-0)
referto
  Chicago BlackhawksChicago Stadium (17.500 spett.)

Boston
11 aprile 1975
Chicago Blackhawks  6 – 4
(2-0; 3-3; 1-1)
referto
  Boston BruinsBoston Garden (15.003 spett.)

Pittsburgh - St. LouisModifica

Pittsburgh
8 aprile 1975
St. Louis Blues  3 – 4
(2-0; 0-1; 1-3)
referto
  Pittsburgh PenguinsCivic Arena (13.217 spett.)

St. Louis
10 aprile 1975
Pittsburgh Penguins  5 – 3
(2-2; 1-1; 2-0)
referto
  St. Louis BluesSt. Louis Arena (18.008 spett.)

NY Rangers - NY IslandersModifica

New York
8 aprile 1975
New York Islanders  3 – 2
(0-0; 0-2; 3-0)
referto
  New York RangersMadison Square Garden (17.250 spett.)

Uniondale
10 aprile 1975
New York Rangers  8 – 3
(4-1; 3-1; 1-1)
referto
  New York IslandersNassau Coliseum (14.865 spett.)

New York
11 aprile 1975
New York Islanders  4 – 3
(d.t.s.)
(1-0; 2-0; 0-3)
referto
  New York RangersMadison Square Garden (17.500 spett.)

Quarti di finaleModifica

Philadelphia - TorontoModifica

Filadelfia
13 aprile 1975
Toronto Maple Leafs  3 – 6
(0-2; 3-0; 0-4)
referto
  Philadelphia FlyersThe Spectrum (17.077 spett.)

Filadelfia
15 aprile 1975
Toronto Maple Leafs  0 – 3
(0-0; 0-2; 0-1)
referto
  Philadelphia FlyersThe Spectrum (16.005 spett.)

Toronto
17 aprile 1975
Philadelphia Flyers  2 – 0
(1-0; 1-0; 0-0)
referto
  Toronto Maple LeafsMaple Leaf Gardens (16.485 spett.)

Toronto
19 aprile 1975
Philadelphia Flyers  4 – 3
(d.t.s.)
(2-2; 1-0; 0-1)
referto
  Toronto Maple LeafsMaple Leaf Gardens (16.485 spett.)

Buffalo - ChicagoModifica

Buffalo
13 aprile 1975
Chicago Blackhawks  1 – 4
(0-3; 1-0; 0-1)
referto
  Buffalo SabresBuffalo Memorial Auditorium (15.863 spett.)

Buffalo
15 aprile 1975
Chicago Blackhawks  1 – 3
(1-3; 0-0; 0-0)
referto
  Buffalo SabresBuffalo Memorial Auditorium (15.863 spett.)

Chicago
17 aprile 1975
Buffalo Sabres  4 – 5
(d.t.s.)
(2-3; 1-1; 1-0)
referto
  Chicago BlackhawksChicago Stadium (17.500 spett.)

Chicago
20 aprile 1975
Buffalo Sabres  6 – 2
(0-1; 1-0; 5-1)
referto
  Chicago BlackhawksChicago Stadium (19.000 spett.)

Buffalo
22 aprile 1975
Chicago Blackhawks  1 – 3
(1-0; 0-1; 0-2)
referto
  Buffalo SabresBuffalo Memorial Auditorium (15.863 spett.)

Montreal - VancouverModifica

Montréal
13 aprile 1975
Vancouver Canucks  2 – 6
(2-2; 0-2; 0-2)
referto
  Montreal CanadiensForum de Montréal (16.461 spett.)

Montréal
15 aprile 1975
Vancouver Canucks  2 – 1
(0-0; 1-1; 1-0)
referto
  Montreal CanadiensForum de Montréal (16.470 spett.)

Vancouver
17 aprile 1975
Montreal Canadiens  4 – 1
(0-1; 3-0; 1-0)
referto
  Vancouver CanucksPacific Coliseum (15.570 spett.)

Vancouver
19 aprile 1975
Montreal Canadiens  4 – 0
(0-0; 2-0; 2-0)
referto
  Vancouver CanucksPacific Coliseum (15.570 spett.)

Montréal
22 aprile 1975
Vancouver Canucks  4 – 5
(d.t.s.)
(1-0; 2-2; 1-2)
referto
  Montreal CanadiensForum de Montréal (16.461 spett.)

Pittsburgh - NY IslandersModifica

Pittsburgh
13 aprile 1975
New York Islanders  4 – 5
(1-3; 1-0; 2-2)
referto
  Pittsburgh PenguinsCivic Arena (13.404 spett.)

Pittsburgh
15 aprile 1975
New York Islanders  1 – 3
(0-0; 0-2; 1-1)
referto
  Pittsburgh PenguinsCivic Arena (13.404 spett.)

Uniondale
17 aprile 1975
Pittsburgh Penguins  6 – 4
(2-0; 1-1; 3-3)
referto
  New York IslandersNassau Coliseum (14.865 spett.)

Uniondale
20 aprile 1975
Pittsburgh Penguins  1 – 3
(0-1; 1-0; 0-2)
referto
  New York IslandersNassau Coliseum (14.865 spett.)

Pittsburgh
22 aprile 1975
New York Islanders  4 – 2
(2-0; 1-1; 1-1)
referto
  Pittsburgh PenguinsCivic Arena (13.404 spett.)

Uniondale
24 aprile 1975
Pittsburgh Penguins  1 – 4
(0-0; 1-2; 0-2)
referto
  New York IslandersNassau Coliseum (14.865 spett.)

Pittsburgh
26 aprile 1975
New York Islanders  1 – 0
(0-0; 0-0; 1-0)
referto
  Pittsburgh PenguinsCivic Arena (13.404 spett.)

SemifinaliModifica

Philadelphia - NY IslandersModifica

Filadelfia
29 aprile 1975
New York Islanders  0 – 4
(0-1; 0-2; 0-1)
referto
  Philadelphia FlyersThe Spectrum (17.007 spett.)

Filadelfia
1º maggio 1975
New York Islanders  4 – 5
(d.t.s.)
(1-3; 1-1; 2-0)
referto
  Philadelphia FlyersThe Spectrum (17.077 spett.)

Uniondale
4 maggio 1975
Philadelphia Flyers  1 – 0
(0-0; 0-0; 1-0)
referto
  New York IslandersNassau Coliseum (14.865 spett.)

Uniondale
7 maggio 1975
Philadelphia Flyers  3 – 4
(d.t.s.)
(1-0; 2-2; 0-1)
referto
  New York IslandersNassau Coliseum (14.865 spett.)

Filadelfia
8 maggio 1975
New York Islanders  5 – 1
(1-0; 2-0; 2-1)
referto
  Philadelphia FlyersThe Spectrum (17.077 spett.)

Uniondale
11 maggio 1975
Philadelphia Flyers  1 – 2
(1-0; 0-1; 0-1)
referto
  New York IslandersNassau Coliseum (14.865 spett.)

Filadelfia
13 maggio 1975
New York Islanders  1 – 4
(1-3; 0-0; 0-1)
referto
  Philadelphia FlyersThe Spectrum (17.077 spett.)

Buffalo - MontrealModifica

Buffalo
27 aprile 1975
Montreal Canadiens  5 – 6
(d.t.s.)
(2-3; 2-1; 1-1)
referto
  Buffalo SabresBuffalo Memorial Auditorium (15.863 spett.)

Buffalo
29 aprile 1975
Montreal Canadiens  2 – 4
(0-1; 1-1; 1-2)
referto
  Buffalo SabresBuffalo Memorial Auditorium (15.863 spett.)

Montréal
1º maggio 1975
Buffalo Sabres  0 – 7
(0-2; 0-1; 0-4)
referto
  Montreal CanadiensForum de Montréal (17.160 spett.)

Montréal
3 maggio 1975
Buffalo Sabres  2 – 8
(1-2; 0-2; 1-4)
referto
  Montreal CanadiensForum de Montréal (18.453 spett.)

Buffalo
6 maggio 1975
Montreal Canadiens  4 – 5
(d.t.s.)
(2-3; 1-0; 1-1)
referto
  Buffalo SabresBuffalo Memorial Auditorium (15.863 spett.)

Montréal
8 maggio 1975
Buffalo Sabres  4 – 3
(3-1; 1-0; 0-2)
referto
  Montreal CanadiensForum de Montréal (18.125 spett.)

Finale Stanley CupModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Stanley Cup 1975.

La finale della Stanley Cup 1975 è stata una serie al meglio delle sette gare che ha determinato il campione della National Hockey League per la stagione 1974-75. I Philadelphia Flyers hanno sconfitto i Buffalo Sabres in sei partite e si sono aggiudicati la seconda Stanley Cup consecutiva nella loro storia.

StatisticheModifica

Classifica marcatoriModifica

La seguente lista elenca i migliori marcatori al termine dei playoff.[1]

Giocatore Squadra PG G A Pt MP
  Rick MacLeish Philadelphia Flyers 17 11 9 20 8
  Guy Lafleur Montréal Canadiens 11 12 7 19 15
  Jude Drouin New York Islanders 17 6 12 18 6
  Jean-Paul Parisé New York Islanders 17 8 8 16 22
  Pete Mahovlich Montréal Canadiens 11 6 10 16 10
  Bobby Clarke Philadelphia Flyers 17 4 12 16 16
  Rick Martin Buffalo Sabres 17 7 8 15 20
  Gilbert Perreault Buffalo Sabres 17 6 9 15 10
  Bill Barber Philadelphia Flyers 17 6 9 15 8
  Ed Westfall New York Islanders 17 5 10 15 12

Classifica portieriModifica

Questa tabella elenca i cinque migliori portieri dei playoff per media di gol subiti con almeno quattro partite disputate.[2]

Giocatore Squadra PG Min V S GS SO MGS
  Bernie Parent Philadelphia Flyers 15 922 10 5 29 4 1.89
  Chico Resch New York Islanders 12 692 8 4 25 1 2.17
  Ken Dryden Montréal Canadiens 11 688 6 5 29 2 2.53
  Gary Inness Pittsburgh Penguins 9 540 5 4 24 0 2.67
  Gord McRae Toronto Maple Leafs 7 441 2 5 21 0 2.86

NoteModifica

  1. ^ (EN) 1975 NHL Stanley Cup Playoffs Skater Statistics, su hockey-reference.com. URL consultato il 27 agosto 2015.
  2. ^ (EN) 1975 NHL Stanley Cup Playoffs Goalie Statistics, su hockey-reference.com. URL consultato il 27 agosto 2015.
  Portale Hockey su ghiaccio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di hockey su ghiaccio