Stazione di Eupen

Eupen
stazione ferroviaria
Station Eupen.jpg
La stazione
Localizzazione
StatoBelgio Belgio
LocalitàEupen
Coordinate50°38′06″N 6°02′20″E / 50.635°N 6.03889°E50.635; 6.03889Coordinate: 50°38′06″N 6°02′20″E / 50.635°N 6.03889°E50.635; 6.03889
LineeLine 49 (Infrabel)
Caratteristiche
TipoStazione in superficie, passante
Stato attualeIn uso
Attivazione1864
Soppressione1959
Riattivazione1984
Binari3
Interscambi
NoteIl fabbricato viaggiatori originale fu demolito nel 1977

La stazione di Eupen (in tedesco Bahnhof Eupen, in francese Gare d'Eupen) è una stazione ferroviaria belga posta a servizio del comune di Eupen, capitale della Comunità germanofona del Belgio. Di proprietà della SNCB, ha tre binari, di cui due dotati di banchina e uno passante per Raeren, ed è servita dall'Intercity belga 01, che la collega a Liegi e Bruxelles e Ostenda.

Nel 1959 la stazione fu soppressa a seguito del lento declino del traffico passeggeri mentre il fabbricato viaggiatori originale fu demolito nel 1977. Nel 1984, la SNCB ha aderito alle richieste della città, la più grande della parte di lingua tedesca del paese, per essere nuovamente collegata alla rete ferroviaria nazionale.

Altri progettiModifica

  Portale Trasporti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di trasporti