Apri il menu principale

Stazione di Occhiobello

stazione ferroviaria italiana
Occhiobello
già Santa Maria Maddalena
stazione ferroviaria
Occhiobello station.jpg
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàSanta Maria Maddalena
Coordinate44°53′57.48″N 11°37′16.36″E / 44.899299°N 11.621212°E44.899299; 11.621212Coordinate: 44°53′57.48″N 11°37′16.36″E / 44.899299°N 11.621212°E44.899299; 11.621212
Lineeferrovia Padova-Bologna
Caratteristiche
TipoStazione in superficie, passante
Stato attualeIn uso
OperatoreRete Ferroviaria Italiana
Attivazione1866

La stazione di Occhiobello è una stazione ferroviaria posta sulla linea Padova–Bologna. Serve il centro abitato di Santa Maria Maddalena, frazione del comune di Occhiobello.

Indice

StoriaModifica

La stazione, in origine denominata "Santa Maria Maddalena"[1], fu attivata nel 1866 con l'apertura della tratta RovigoPontelagoscuro, che completava la linea Padova–Bologna.

Nel 1938, a seguito dell'incorporazione del comune di Santa Maria Maddalena in quello di Occhiobello, assunse la nuova denominazione di "Occhiobello"[2].

Strutture e impiantiModifica

Il piazzale binari è composto dai due tracciati di corsa. Entrambi sono serviti da banchine collegate tra loro da un sottopassaggio.

All'esterno è presente un parcheggio.

MovimentoModifica

L'impianto è servito da treni regionali limitati alle direttrici RovigoBologna e Venezia–Ferrara.

NoteModifica

  1. ^ Carta ferroviaria d'Italia - 1876
  2. ^ Ordine di Servizio n. 126 del 1938

Altri progettiModifica