Apri il menu principale

Stazione di Sagliains

stazione ferroviaria della Ferrovia Retica
Sagliains
stazione ferroviaria
FR Ge 4-4 II 611 BDt 1753 Sagliains 240114.jpg
Coincidenza tra un RegioExpress da Scuol-Tarasp per Disentis/Mustér e un treno regionale da Pontresina per Scuol-Tarasp.
Localizzazione
StatoSvizzera Svizzera
LocalitàSusch
Coordinate46°45′48.2″N 10°05′47.68″E / 46.76339°N 10.096577°E46.76339; 10.096577Coordinate: 46°45′48.2″N 10°05′47.68″E / 46.76339°N 10.096577°E46.76339; 10.096577
LineePontresina–Scuol
Klosters–Sagliains
Caratteristiche
Tipostazione in superficie, passante
Stato attualein uso
OperatoreFerrovia Retica
Attivazione1999
Binari4

La stazione di Sagliains è una stazione della ferrovia dell'Engadina e della ferrovia del Vereina, gestite dalla Ferrovia Retica, posta a cavallo del confine tra le frazioni di Susch e Lavin del comune di Zernez[1].

StoriaModifica

La stazione venne costruita contestualmente alla ferrovia della Vereina[2], aperta all'esercizio dei treni navetta per il trasporto di autoveicoli il primo novembre 1999[3].

Strutture e impiantiModifica

 
Treno navetta in sosta su uno dei due binari muniti di banchina per il carico e lo scarico degli autoveicoli.

La stazione è dotata di due binari serviti da una banchina centrale (accessibile solo via treno) adibiti al servizio viaggiatori (interscambio tra le linee dell'Engadina e della Vereina) e di due binari dotati di banchina per il carico e lo scarico degli autoveicoli dai treni navetta che attraversano la galleria della Vereina. Il marciapiede non ha collegamenti con l'esterno e non è possibile comprare biglietti da/per questa stazione, in quanto serve unicamente per le coincidenze fra i treni delle due linee (tre possibili direzioni) che la servono.

NoteModifica

  1. ^ Carta nazionale della Svizzera 1:25000, foglio 1198 Silvretta, stato 1997 (con i confini comunali di Susch e Lavin) sul sito dell'Ufficio federale di topografia.
  2. ^ [Consiglio federale], op. cit., p. 697.
  3. ^ Wägli, Schienennetz Schweiz, p. 35.

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica