Svetlana Medvedeva

First Lady della Federazione Russa
Svetlana Vladimirovna Medvedeva
Svetlana Medvedeva - Светлана Медведева.jpg

Moglie del Primo Ministro della Federazione Russa
Durata mandato 7 maggio 2012 –
in carica
Predecessore Ljudmila Putina

First Lady della Federazione Russa
Durata mandato 7 maggio 2008 –
7 maggio 2012
Predecessore Ljudmila Putina
Successore Ljudmila Putina

Svetlana Vladimirovna Medvedeva (in russo: Светла́на Влади́мировна Медве́дева?, svʲɪˈtlanə vlədʲɪˈmʲirəvnə mʲɪˈdvʲedʲɪvə, nata Linnik; Kronštadt, 15 marzo 1965) è stata First Lady della Federazione Russa, moglie dell'ex Presidente, e Primo Ministro russo, Dmitry Medvedev.

Indice

GioventùModifica

 
Svetlana con il marito Dmitry

Svetlana Linnik nacque in una famiglia di militari a Kronštadt, una città amministrata dall'allora Leningrado. Lei era la figlia più piccola dei suo genitori. Svetlana era attiva nelle attività extracurriculari della scuola, prendendo parte attiva in school-held[cosa significa?] KVN, spettacoli, performance ed altri eventi. Incontrò il suo futuro marito alle scuole medie #305, a Kupchino, un quartiere nella periferia di San Pietroburgo.[1]

Nel 1987 iniziò gli studi all'Università Statale di San Pietroburgo. Nel suo primo anno di università, passò ai corsi serali ed inizio a lavorare a tempo pieno.[1] I Medvedev si sposarono nel 1993, dopo che completarono gli studi. Nel 1995, nacque il primo figlio Ilya e smise di lavorare. Nello stesso anno è stata battezzata nella Chiesa Ortodossa Russa.

Attività politicaModifica

 
Svetlana Medvedeva al 34º summit G8

Dopo che la coppia si trasferì a Mosca, la Medvedeva diresse molte iniziative Russo-Italiane: città sorelle MilanoSan Pietroburgo e VeneziaSan Pietroburgo con l'intento di sviluppare il turismo fra queste città.[1] Nel 2006, ha partecipato all'annuale Festival dell'arte russa tenutosi a Bari.[2]

La Medvedeva divenne First Lady quando il marito Dmitry Medvedev, divenne presidente in seguito alla vittoria nelle Elezioni presidenziali russe il 7 maggio 2008. Nello stesso anno, fu a capo dell'iniziativa per l'istituzione del Giorno della Famiglia in Russia. Ha già causato una sorta di frenesia nei media anche se lei evita i fotografi e raramente rilascia interviste.[3]

NoteModifica

  1. ^ a b c МЕДВЕДЕВА Светлана Владимировна, persona.rin.ru. URL consultato il 9 agosto 2010.
  2. ^ Biography / Diary, S. Medvedeva. URL consultato il 10 gennaio 2013.
  3. ^ Ferris-Rotman, Amie. Enter Russia's new first lady – Svetlana Medvedeva, Reuters, 5 March 2008. Accessed 8 May 2008.

Altri progettiModifica