Primi ministri della Russia

lista di un progetto Wikimedia

I primi ministri della Russia sono stati i seguenti:

Impero russoModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Impero russo.
T# A# Nome Foto Inizio mandato Fine mandato Partito politico Capo di Stato
Segretario del Consiglio dei Ministri dell'Impero russo (1905-1917)
1 Sergej Jul'evič Vitte   6 novembre 1905 5 maggio 1906 Nessuno Nicola II
2 Ivan Logginovič Goremykin
I mandato
  5 maggio 1906 21 luglio 1906 Nessuno Nicola II
3 Pëtr Arkadevič Stolypin   21 luglio 1906 18 settembre 1911 Nessuno Nicola II
4 Vladimir Nikolaevič Kokovcov   18 settembre 1911 12 febbraio 1914 Nessuno Nicola II
5 Ivan Logginovič Goremykin
II mandato
  12 febbraio 1914 2 febbraio 1916 Nessuno Nicola II
6 Boris Vladimirovič Štjurmer   2 febbraio 1916 23 novembre 1916 Nessuno Nicola II
7 Aleksandr Fëdorovič Trepov   23 novembre 1916 9 gennaio 1917 Nessuno Nicola II
8 Nikolaj Dmitrievič Golicyn   9 gennaio 1917 12 marzo 1917 Nessuno Nicola II

Governo provvisorioModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Governo provvisorio russo.
T# A# Nome Foto Inizio mandato Fine mandato Partito politico Capo dello Stato
Segretario dei Ministri del Governo Provvisorio Russo (1917)
9 1 Georgij Evgen'evič L'vov   23 marzo 1917 21 luglio 1917 Partito dei cadetti Georgij Evgen'evič L'vov
10 2 Aleksandr Fëdorovič Kerenskij   21 luglio 1917 8 novembre 1917 Partito Socialista Rivoluzionario Aleksandr Fëdorovič Kerenskij

Repubblica Socialista Federativa Sovietica RussaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Repubblica Socialista Federativa Sovietica Russa.
T# A# Nome Foto Inizio mandato Fine mandato Partito politico Capo dello Stato
Segretario del Consiglio dei Commissari del Popolo della RSSF Russa (1917-1946)
11 1 Vladimir Il'ič Lenin   8 novembre 1917 21 gennaio 1924 Partito operaio socialdemocratico russo (bolscevico) / Partito Comunista Russo Lev Borisovič Kamenev
Jakov Michajlovič Sverdlov
Michail Fëdorovič Vladimirskij
(sostituto da)
Michail Ivanovič Kalinin
12 2 Aleksej Ivanovič Rykov   2 febbraio 1924 18 maggio 1929 Partito Comunista di tutta l'Unione Michail Ivanovič Kalinin
13 3 Sergej Ivanovič Syrcov   18 maggio 1929 3 novembre 1930 Partito Comunista di tutta l'Unione Michail Ivanovič Kalinin
14 4 Daniil Egorovič Sulimov   3 novembre 1930 22 luglio 1937 Partito Comunista di tutta l'Unione Michail Ivanovič Kalinin
15 5 Nikolaj Aleksandrovič Bulganin   22 luglio 1937 17 settembre 1938 Partito Comunista di tutta l'Unione Michail Ivanovič Kalinin
Andrej Aleksandrovič Ždanov
Aleksej Egorovič Badaev
16 6 Vasilij Vasil'evič Vachrušev   29 luglio 1939 2 giugno 1940 Partito Comunista di tutta l'Unione Aleksej Egorovič Badaev
17 7 Ivan Sergeevič Chochlov   2 giugno 1940 23 luglio 1943 Partito Comunista di tutta l'Unione Aleksej Egorovič Badaev
Ivan Alekseevič Vlasov
(sostituto da)
18 8 Aleksej Nikolaevič Kosygin   23 giugno 1943 23 marzo 1946 Partito Comunista di tutta l'Unione Ivan Alekseevič Vlasov
Nikolaj MIchajlovič Švernik
Segretario del Consiglio dei Ministri della RSSF Russa (1946-1978)
19 9 Miсhail Ivanovič Rodionov   23 marzo 1946 9 marzo 1949 Partito Comunista di tutta l'Unione Nikolaj Michajlovič Švernik
Ivan Alekseevič Vlasov
20 10 Boris Nikolaevič Černousov   9 marzo 1949 20 ottobre 1952 Partito Comunista di tutta l'Unione / Partito Comunista dell'Unione Sovietica Ivan Alekseevič Vlasov
Miсhail Petrovič Tarasov
21 11 Aleksandr Michajlovič Puzanov   20 ottobre 1952 24 gennaio 1956 Partito Comunista dell'Unione Sovietica Miсhail Petrovič Tarasov
22 12 Michail Alekseevič Jasnov   24 gennaio 1956 19 dicembre 1957 Partito Comunista dell'Unione Sovietica Miсhail Petrovič Tarasov
23 13 Frol Romanovič Kozlov   19 dicembre 1957 31 marzo 1958 Partito Comunista dell'Unione Sovietica Miсhail Petrovič Tarasov
24 14 Dmitrij Stepanovič Poljanskij   31 marzo 1958 23 novembre 1962 Partito Comunista dell'Unione Sovietica Miсhail Petrovič Tarasov
Nikolaj Grigor'evič Ignatov
Nikolaj Nikolaevič Organov
25 15 Gennadij Ivanovič Voronov   23 novembre 1962 23 luglio 1971 Partito Comunista dell'Unione Sovietica Nikolaj Nikolaevič Organov
Nikolaj Grigor'evič Ignatov
Michail Alekseevič Jasnov
26 16 Miсhail Sergeevič Solomencev   28 luglio 1971 12 aprile 1978 Partito Comunista dell'Unione Sovietica Michail Alekseevič Jasnov
Segretario del Consiglio dei Ministri/Primo Ministro della RSSF Russa (1978-1991/1992)
26 16 Miсhail Sergeevič Solomencev   12 aprile 1978 24 giugno 1983 Partito Comunista dell'Unione Sovietica Michail Alekseevič Jasnov
27 17 Vitalij Ivanovič Vorotnikov   24 giugno 1983 3 ottobre 1988 Partito Comunista dell'Unione Sovietica Michail Alekseevič Jasnov
Vladimir Pavlovič Orlov
28 18 Aleksandr Vladimirovič Vlasov   3 ottobre 1988 15 giugno 1990 Partito Comunista dell'Unione Sovietica Vitalij Ivanovič Vorotnikov
Boris Nikolaevič El'cin
29 19 Ivan Stepanovič Silaev   16 giugno 1990 26 settembre 1991 Partito Comunista dell'Unione Sovietica Boris Nikolaevič El'cin
Oleg Ivanovič Lobov
(facente funzioni)
  26 settembre 1991 6 novembre 1991 Partito Comunista dell'Unione Sovietica Boris Nikolaevič El'cin
Boris Nikolaevič El'cin
Capo del Governo
della RSFS Russa come
Presidente della RSFS Russa
  6 novembre 1991 25 dicembre 1991
21 maggio 1992[1]
Indipendente Boris Nikolaevič El'cin

Federazione RussaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Federazione russa.
T# A# Primi ministri Mandato Legislatura Partito politico Capo dello Stato
Inizio Fine
Segretario del Consiglio dei Ministri/Primo Ministro della Federazione Russa (1995/1993-1999)
Boris Nikolaevič El'cin
Capo del Governo della
Federazione Russa come
Presidente della Federazione Russa
  25 dicembre 1991
21 maggio 1992
15 giugno 1992 Indipendente Boris Nikolaevič El'cin
Egor Timurovič Gajdar
(facente funzioni)
  15 giugno 1992 15 dicembre 1992
30 1 Viktor Stepanovič Černomyrdin   15 dicembre 1992 25 dicembre 1993 Naš dom – Rossija Boris Nikolaevič El'cin
Primo ministro della Federazione Russa (1993-oggi)
30 1 Viktor Stepanovič Černomyrdin   25 dicembre 1993 23 marzo 1998 1993, 1995 Naš dom – Rossija Boris Nikolaevič El'cin
Boris Nikolaevič El'cin
(facente funzioni)
  23 marzo 1998 Indipendente Boris Nikolaevič El'cin
31 2 Sergej Vladilenovič Kirienko
(facente funzioni 23 marzo 1998 — 24 aprile 1998)
  23 marzo 1998 23 agosto 1998
Viktor Stepanovič Černomyrdin
(facente funzioni)
  23 agosto 1998 11 settembre 1998 Naš dom – Rossija Boris Nikolaevič El'cin
32 3 Evgenij Maksimovič Primakov   11 settembre 1998 12 maggio 1999 Patria - Tutta la Russia Boris Nikolaevič El'cin
33 4 Sergej Vadimovič Stepašin
(facente funzioni 12 maggio 1999 — 19 maggio 1999)
  12 maggio 1999 9 agosto 1999 Indipendente Boris Nikolaevič El'cin
34 5 Vladimir Vladimirovič Putin
I mandato
(facente funzioni 9 agosto 1999 — 16 agosto 1999)
  9 agosto 1999 7 maggio 2000 1999 Unità Boris Nikolaevič El'cin
Vladimir Vladimirovič Putin[2]
35 6 Michail Michajlovič Kas'janov
(facente funzioni 7 maggio 2000 — 17 maggio 2000)
  7 maggio 2000 24 febbraio 2004 2003 Indipendente Vladimir Vladimirovič Putin
Viktor Borisovič Christenko
(facente funzioni)
  24 febbraio 2004 5 marzo 2004
36 7 Michail Efimovič Fradkov
(facente funzioni 7 maggio 2004 — 12 maggio 2004, 12 settembre 2007 — 14 settembre 2007)
  5 marzo 2004 14 settembre 2007
37 8 Viktor Alekseevič Zubkov
(facente funzioni 7 maggio 2008 — 8 maggio 2008)
  14 settembre 2007 8 maggio 2008 2007 Russia Unita Vladimir Vladimirovič Putin
Dmitrij Anatol'evič Medvedev
38 9 Vladimir Vladimirovič Putin
II mandato
  8 maggio 2008 7 maggio 2012 2011 Dmitrij Anatol'evič Medvedev
Viktor Alekseevič Zubkov
(facente funzioni)
  7 maggio 2012 8 maggio 2012 Vladimir Vladimirovič Putin
39 10 Dmitrij Anatol'evič Medvedev   8 maggio 2012 15 gennaio 2020[3] 2016 Vladimir Vladimirovič Putin
40 11 Michail Vladimirovič Mišustin   16 gennaio 2020 in carica Indipendente Vladimir Vladimirovič Putin

CronologiaModifica

Michail Vladimirovič MišustinDmitrij Anatol'evič MedvedevVladimir Vladimirovič PutinViktor Alekseevič ZubkovMichail Efimovič FradkovViktor Borisovič ChristenkoMichail Michajlovič Kas'janovVladimir Vladimirovič PutinSergej Vadimovič StepašinEvgenij Maksimovič PrimakovViktor Stepanovič ČernomyrdinSergej Vladilenovič KirienkoBoris Nikolaevič El'cinViktor Stepanovič ČernomyrdinEgor Timurovič GajdarBoris Nikolaevič El'cinOleg Ivanovič LobovIvan Stepanovič SilaevAleksandr Vladimirovič VlasovVitalij Ivanovič VorotnikovMiсhail Sergeevič SolomencevGennadij Ivanovič VoronovDmitrij Stepanovič PoljanskijFrol Romanovič KozlovMichail Alekseevič JasnovAleksandr Michajlovič PuzanovBoris Nikolaevič ČernousovMiсhail Ivanovič RodionovAleksej Nikolaevič KosyginKonstantin PamfilovIvan Sergeevič ChochlovVasilij Vasil'evič VachruševNikolaj Aleksandrovič BulganinDaniil Egorovič SulimovSergej Ivanovič SyrcovAleksej Ivanovič RykovVladimir Il'ič LeninAleksandr Fëdorovič KerenskijGeorgij Evgen'evič L'vovNikolaj Dmitrievič GolicynAleksandr Fëdorovič TrepovBoris Vladimirovič ŠtjurmerIvan Logginovič GoremykinVladimir Nikolaevič KokovcovPëtr Arkadevič StolypinIvan Logginovič GoremykinSergej Jul'evič Vitte

NoteModifica

  1. ^ Il nome di Repubblica Socialista Federativa Sovietica Russa cambiò in Federazione Russa il 25 dicembre 1991 de facto, il 21 maggio 1992 de jure.
  2. ^ Facente funzioni.
  3. ^ Fabrizio Dragosei, Russia, si dimette il governo. Putin aveva chiesto modifiche alla Carta, su Corriere della Sera, 15 gennaio 2020. URL consultato il 15 gennaio 2020.