Apri il menu principale

Tabris è un angelo della tradizione esoterica e occulta occidentale. Nel Nuctemeron di Apollonio di Tiana viene citato in qualità di Angelo del libero arbitrio, della scelta e dell'autodeterminazione. Lo stesso Apollonio lo menziona fra i geni della sesta ora, momento in cui sarebbe particolarmente potente[1]. Il suo influsso è mascolino ed è associato al colore blu[2]. Nell'angelologia e nella cabala ebraica è considerato opposto e collaboratore di Oriel, angelo del destino[3].

Nella cultura di massaModifica

Dà il nome a Kaworu Nagisa, personaggio dell'anime degli anni novanta Neon Genesis Evangelion, all'interno del quale compare solamente verso gli ultimi episodi, rivestendo tuttavia un ruolo fondamentale.

NoteModifica

  1. ^ (EN) Gustav Davison, Dictionary of Angels, Simon and Schuster, 1994, p. 283, ISBN 9780029070529.
  2. ^ (EN) Claire Nahmad, Tabris, in The Language of the Angels: Calling Angelic Assistance, Healing and Wisdom into Your Life, Souvenir Press, 2012, ISBN 9780285641211.
  3. ^ (EN) Angela McGerr, An Angel for Every Day, Quadrille, 2005, p. 25, ISBN 9781844002269.
  Portale Religioni: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di religioni