Apri il menu principale
Takis Fotopoulos

Takis Fotopoulos (Τάκης Φωτόπουλος; Chio, 14 ottobre 1940) è un economista, filosofo, saggista ed attivista greco, teorico del sistema politico-economico della Democrazia Inclusiva.

Tale sistema si pone come un'originale sintesi tra il socialismo libertario (formulato, più precisamente, in un modello ibrido d'economia democraticamente pianificata, fortemente decentralizzata e municipalizzata, dal punto di vista macro-economico, e semi-mutualistica, caratterizzata da una forma di "mercato artificiale" per l'allocazione di beni di consumo, da quello micro-economico, che prevede l'utilizzo, al posto del denaro convenzionale, di voucher e crediti personali comulabili quale valuta), la democrazia diretta di stampo ateniese, l'ecologia sociale e le correnti contemporanee dei nuovi movimenti sociali radicali. Ha scritto diversi libri ed oltre 800 articoli, pubblicati in varie lingue, ed è direttore del The International Journal of Inclusive Democracy. Il suo lavoro più famoso è il saggio Per una Democrazia Globale. Fotopoulos vive da svariati anni a Londra, dove è stato docente d'economia presso il London School of Economics and Political Science dal 1969 al 1989[1][2].

Indice

OpereModifica

LibriModifica

Libri pubblicati in GreciaModifica

Contributi ad altri libriModifica

VideoModifica

NoteModifica

  1. ^ Takis Fotopoulos bio at Bloomsburry Publishing/Continuum’s website.
  2. ^ Takis Fotopoulos bio @ eipcp's (European Institute for Progressive Cultural Policies) website

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN94140867 · ISNI (EN0000 0001 0999 1507 · LCCN (ENn95089755 · GND (DE12933507X · BNF (FRcb14446249k (data)