Tamakeri

Il tamakeri (in giapponese letteralmente "colpo nei testicoli") è una pratica e feticismo sessuale, in cui una donna colpisce, afferra o tortura i testicoli di un uomo.[1] Questo atto è spesso mostrato nei film pornografici, determinandone un sottogenere.[senza fonte] Originariamente nato Giappone, si è poi diffuso in tutto il mondo. Questa pratica rientra nella sfera del BDSM.

NoteModifica

  1. ^ (EN) Eva Christina, The Book of Kink: Sex Beyond the Missionary, Penguin, 4 ottobre 2011, ISBN 978-1-101-54509-6. URL consultato il 24 giugno 2017.