Tempi glaciali
Titolo originaleTemps glaciaires
AutoreFred Vargas
1ª ed. originale2015
1ª ed. italiana2015
Genereromanzo
Sottogeneregiallo
Lingua originalefrancese
AmbientazioneParigi, Grímsey
Protagonistiil commissario Jean-Baptiste Adamsberg
Coprotagonistiil comandante Adrien Danglard
SerieJean-Baptiste Adamsberg
Preceduto daLa cavalcata dei morti
Seguito daIl morso della reclusa

Tempi glaciali (titolo in lingua originale Temps glaciaires) è un romanzo poliziesco del 2015 della scrittrice francese Fred Vargas, l'ottavo con protagonista il personaggio del commissario Adamsberg e i suoi uomini del commissariato del XIII arrondissement di Parigi.

Il romanzo è stato pubblicato per la prima volta in Francia nel 2015 dall'editore Flammarion, [1]tradotto e pubblicato in Italia nel 2015, da Einaudi. Nel 2015 ha vinto il Prix Landerneau per il miglior romanzo di genere Polar. [2]

TramaModifica

Il commissario Adamsberg e gli uomini e donne del suo commissariato si trovano ad indagare su alcuni suicidi che hanno in comune un simbolo di difficile comprensione. Si risale ad una tragica gita effettuata anni prima in Islanda per poi coinvolgere i membri di una setta di adepti della Rivoluzione Francese.

Edizioni italianeModifica

NoteModifica

  1. ^ (FR) Temps glaciaires, Flammarion. URL consultato il 13 marzo 2016 (archiviato il 13 marzo 2016).
  2. ^ (FR) Fred Vargas remporte le Prix Landerneau Polar 2015, Le Figaro.fr. URL consultato il 13 marzo 2016 (archiviato il 24 febbraio 2016).

Voci correlateModifica

Jean-Baptiste Adamsberg

Altri romanzi della Vargas con protagonista il commissario Adamsberg:

Raccolta di racconti