Apri il menu principale

Terme romane (Misterbianco)

sito archeologico di Misterbianco
Terme romane di Misterbianco
Terme romane.jpg
Civiltàromana
Utilizzoacquedotto
EpocaII - VIII secolo d.C.
Localizzazione
StatoItalia Italia
ComuneMisterbianco
Amministrazione
Entecomune di Misterbianco
Visitabileno, visibile solo esternamente.
Mappa di localizzazione

Coordinate: 37°31′11.82″N 15°00′06.98″E / 37.51995°N 15.00194°E37.51995; 15.00194

Le Terme romane di Misterbianco sono una parte dei resti di un acquedotto romano costruito tra la fine del II secolo e terminato intorno al VIII secolo dopo Cristo.

DescrizioneModifica

Oggi si trovano al centro della piazza della Resistenza nel comune di Misterbianco sul versante della periferia nord, a poca distanza dal centro storico. L'amministrazione comunale ha omaggiato l'antico acquedotto intitolandone a proprio nome (via delle Terme) una delle due strade che attraversano in corrispondenza della piazza.

Dalle poche notizie reperibili, si ha la certezza che la struttura venne ulteriormente adattata affinché divenisse fruibile come abitazione, ciò è dato dal fatto che le terme erano proprietà di uso privato al tempo in cui furono edificate; a partire dagli anni sessanta sono state oggetto di riqualificazione da parte dell'amministrazione comunale in seguito alla massiccia urbanizzazione che avvenne in quel periodo.

Uso della strutturaModifica

Le terme furono edificate allo scopo di incanalare e agevolare il flusso d'acqua che scorreva dal comune più a monte di Santa Maria di Licodia fino a sfociare nella città di Catania, in modo da essere fruibile da tutti i paesi circondari in cui il torrente seguiva il percorso.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica