Apri il menu principale

Tetralophodon

specie di Animalia
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Tetralophodon
Tetralophodon longirostris skull - Batallones 2 fossil site, Torrejón de Velasco, Madrid, Spain.jpg
Mandibole di Tetralophodon longirostris
Stato di conservazione
Fossile
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Ordine Proboscidea
Famiglia Anancidae
Genere Tetralophodon
Specie
  • T. longirostris
  • T. fricki
  • T. atticus

Il tetralofodonte (gen. Tetralophodon) era un proboscidato primitivo, vissuto nel Miocene superiore. I suoi fossili sono noti soprattutto in Europa, Nordamerica e Asia.

Un antenato degli elefantiModifica

Grande all'incirca quanto un elefante asiatico odierno, il tetralofodonte è spesso raggruppato nella grande famiglia dei gonfoteriidi, o mastodonti a quattro zanne. In effetti, come molti membri della famiglia, anche il tetralofodonte possedeva due zanne ulteriori sporgenti dalla mandibola, e l'aspetto generale del corpo richiamava quello del genere più noto, Gomphotherium. Alcune caratteristiche, principalmente riguardanti la dentatura, sembrerebbero porlo vicino all'origine degli elefanti attuali. I molari, in particolare, sono più evoluti e specializzati rispetto a quelli degli altri gonfoteri. Alcune tra le specie più note di tetralofodonte sono T. longirostris, T. punjabensis e T. atticus. Altre specie, come T. bumiajuensis, sono state poi ascritte ad altri generi (ad es. Sinomastodon).

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica