Apri il menu principale

The Georgia Satellites

gruppo musicale statunitense
The Georgia Satellites
Paese d'origineStati Uniti Stati Uniti
GenereRock and roll
Roots rock
Periodo di attività musicale1975 – in attività
EtichettaElektra Records, EMI
Album pubblicati5
Studio4
Raccolte1

The Georgia Satellites sono un gruppo musicale rock statunitense attivo dalla metà degli anni settanta guidato per buona parte della loro carriera da Dan Baird[1]. Il loro primo LP uscirà solo nel 1985[1].

Vennero alla ribalta nel 1986 con il singolo Keep Your Hands to Yourself tratto dal loro primo album, omonimo. Il loro stile, fortemente legato al rock classico, si ispira a Chuck Berry, Little Feat, The Rolling Stones e AC/DC. [2]

Indice

FormazioneModifica

Attuale
  • Fred McNeal – voce, chitarra rirmica (2013–presente)
  • Rick Richards – chitarra solista, voce (1982-1984, 1985-1990, 1993-presente)
  • Bruce Smith – basso (2013–presente)
  • Todd Johnston – batteria (2001–presente)
Ex componenti
  • Dan Baird – voce, chitarra rirmica (1982-1984, 1985-1990)
  • Rick Price – basso (1985-1990, 1993–2013)
  • Dave Hewitt – basso (1982-1984)
  • Randy DeLay – batteria (1982-1984; deceduto nel 1993)
  • Mauro Magellan – batteria (1985-1990)
  • Kenny Head – tastiere (1998–2013)
  • Billy Pitts – batteria (1993–2000)
  • Mac Crawford – batteria (2000–2001)
  • Jeremy Graf – chitarra (1995–1997)

DiscografiaModifica

Album in studioModifica

EPModifica

RaccolteModifica

NoteModifica

  1. ^ a b Johannes Antonius van den Heavel (a cura di), Enciclopedia Rock, Hard & Heavy, Arcana Editrice, 1991, ISBN 88-85859-77-1.
  2. ^ (EN) Georgia Satellites, su AllMusic, All Media Network.

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

(EN) Georgia Satellites, su Discogs, Zink Media.

Controllo di autoritàVIAF (EN140853122 · ISNI (EN0000 0001 0666 552X · LCCN (ENn88627682 · GND (DE10288609-X · BNF (FRcb139036800 (data)
  Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock