The Leading Hotels of the World

Associazione di alberghi inglesi

The Leading Hotels of the World è un'associazione di alberghi. Il gruppo conta circa 400 strutture di lusso in 80 paesi[1][2].

Leading Hotels of the World
Logo
Logo
StatoStati Uniti Stati Uniti
Fondazione1928
Sede principaleNew York
SettoreHôtellerie
Sito webwww.lhw.com, jp.lhw.com, de.lhw.com, fr.lhw.com, it.lhw.com, es.lhw.com e www.lhw.cn

Storia e descrizioneModifica

La società venne fondata nel 1928 da un gruppo di albergatori europei: tra i 38 membri iniziali erano presenti anche l'Hôtel Négresco di Nizza, la Mena House de Il Cairo, il Montreux Palace di Montreux e il King David Hotel di Gerusalemme[2][3]. L'associazione originariamente venne chiamata The Luxury Hotels of Europe and Egypt.

Successivamente i fondatori aprirono un ufficio a New York, denominato Hotel Representative. Alla fine degli anni 1960 comprendeva 70 alberghi, tutti in Europa. Dal 1971 vennero ammessi alberghi da qualsiasi parte del mondo e il nome mutò in The Leading Hotels of the World.

NoteModifica

  1. ^ Le nuove 11 strutture di The Leading Hotels of the World, su panorama.it, 6 agosto 2019. URL consultato il 2 maggio 2020.
  2. ^ a b Lucilla Incorvati, Shannon Knapp: «L’Italia centrale nella strategia di Leading Hotels of the World», su ilsole24ore.com, Il Sole 24 Ore, 29 ottobre 2019. URL consultato il 2 maggio 2020.
  3. ^ (EN) Christopher Reynolds, Luxury Hotel Groups Offer Quality in Numbers, su latimes.com, 11 giugno 2000. URL consultato il 29 aprile 2020.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN136446136 · ISNI (EN0000 0001 2110 4173 · LCCN (ENno2010019042 · GND (DE5253754-7 · BNF (FRcb135104958 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2010019042
  Portale Aziende: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di aziende