Il profumo che uccide

film del 1927 diretto da Richard Rosson
(Reindirizzamento da The Wizard (film 1927))
Il profumo che uccide
Titolo originaleThe Wizard
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1927
Durata60 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1.33 : 1
film muto
Generethriller, orrore
RegiaRichard Rosson
SoggettoGaston Leroux
SceneggiaturaAndrew Bennison, Harry O. Hoyt

Malcolm Stuart Boylan (didascalie)

ProduttoreWilliam Fox (presentatore)
Casa di produzioneFox Film Corporation
Distribuzione in italianoFox
FotografiaFrank B. Good
Interpreti e personaggi

Il profumo che uccide (The Wizard) è un film muto del 1927 diretto da Richard Rosson. La sceneggiatura di Andrew Bennison e Harry O. Hoyt si basa su Balaoo, romanzo di Gaston Leroux pubblicato a Parigi nel 1912[1].

TramaModifica

Il professor Coriolos, il cui figlio è stato processato e condannato alla sedia elettrica per omicidio, cuce una testa umana sul corpo di una scimmia. Il mostro che ne deriva, al servizio del dottore, è addestrato a obbedire ai suoi ordini, volti alla distruzione di coloro che egli ritiene essere i suoi nemici, responsabili della morte di suo figlio. Il giornalista Stanley Gordon, mentre sta indagando nel corso di una sua inchiesta, scopre il segreto di Coriolos, salvando la vita al giudice Webster e a sua figlia Anne, vittime predestinate della follia dello scienziato pazzo.[1]

ProduzioneModifica

Il film fu prodotto dalla Fox Film Corporation.

DistribuzioneModifica

Il copyright del film, richiesto dalla Fox Film Corp., fu registrato il 1º dicembre 1927 con il numero LP24711[1][2].
Distribuito dalla Fox Film Corporation, il film uscì nelle sale statunitensi l'11 dicembre 1927 dopo essere stato presentato in prima a New York il 27 novembre 1927.
In Italia, distribuito nel 1929 dalla Fox, ottenne il visto di censura numero 24800, ma il film venne vietato ai minori di 16 anni (Dalle rappresentazioni di questa pellicola dovranno essere esclusi i minori di anni sedici, marzo 1929).[3]

Non si conoscono copie ancora esistenti della pellicola che viene considerata presumibilmente perduta[2].

NoteModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema