Apri il menu principale
Tirino
Fiume Tirino 03.jpg
StatoItalia Italia
RegioniAbruzzo Abruzzo
Lunghezza25 km
Portata media6 m³/s
Altitudine sorgentecirca 340 m s.l.m.
NasceCapestrano
42°09′39.6″N 13°27′36″E / 42.161°N 13.46°E42.161; 13.46
SfociaAterno-Pescara
42°11′43.45″N 13°51′08.82″E / 42.195402°N 13.852449°E42.195402; 13.852449Coordinate: 42°11′43.45″N 13°51′08.82″E / 42.195402°N 13.852449°E42.195402; 13.852449

Il fiume Tirino è un affluente del fiume Aterno-Pescara. Si distingue per la pulizia e limpidezza delle sue acque e viene annoverato tra i fiumi più limpidi d'Europa. La sua portata di acqua si era ridotta a causa della realizzazione del traforo del Gran Sasso ma è recentemente aumentata a seguito del terremoto dell'Aquila del 2009.

DescrizioneModifica

Il Tirino è alimentato da tre sorgenti, tutte ricadenti nel territorio del comune di Capestrano, in provincia dell'Aquila; il maggiore afflusso proviene da Capo d'Acqua mentre le altre due sorgenti (Presciano e il piccolo lago sotto l'abitato di Capestrano) sono quasi ferme. Il nome del fiume deriva dal greco "tritano" e vuol dire appunto triplice sorgente; la valle in cui scorre è anche detta valle Tritana.

Dalle sorgenti, il fiume scorre per circa 15 km in direzione sud fino ad entrare nella provincia di Pescara, voltando poi leggermente verso est ed attraversando l'abitato di Bussi sul Tirino; successivamente il Tirino si innesta sull'Aterno-Pescara in località Bussi Officine.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN246317620