Tirolo Settentrionale

parte dello stato federato austriaco del Tirolo
(Reindirizzamento da Tirolo del Nord)
Tirolo Settentrionale
(DE) Nordtirol
Panorama Innsbruck 1.jpg
Innsbruck
Stati Austria Austria

Il Tirolo del Nord (anche detto Tirolo Settentrionale, in tedesco: Nordtirol) è la parte principale dello stato austriaco del Tirolo (l'altra parte è il Tirolo Orientale coincidente dal punto di vista amministrativo con il distretto di Lienz), situato nella parte occidentale dell'Austria e confinante a nord con lo stato tedesco della Baviera, con il Salisburghese a est, ad ovest con il Vorarlberg, a sud-ovest con il cantone svizzero dei Grigioni e a sud con il Tirolo meridionale, corrispondente all'attuale regione italiana Trentino-Alto Adige. Il capoluogo è Innsbruck.

StoriaModifica

 
La regione storica del Tirolo, che rappresenta l'attuale Euregio Tirolo-Alto Adige-Trentino

L'attuale regione del Tirolo, in precedenza una contea nell'impero asburgico, fu divisa alla fine della prima guerra mondiale dopo la caduta della monarchia del Danubio di Austria-Ungheria tra l'Austria e l'Italia ed è divisa in quattro parti:

  • Il Tirolo Settentrionale e il Tirolo Orientale (il distretto di Lienz) nella Repubblica d'Austria formano insieme la provincia del Tirolo con la sua capitale Innsbruck.
  • Alto Adige (la Provincia autonoma di Bolzano/Alto Adige) con capitale Bolzano e il Trentino (Provincia autonoma di Trento) con capitale Trento costituiscono la regione Trentino-Alto Adige in Italia.

Oggi, queste quattro parti della regione fanno parte dell'Euregio Tirolo-Alto Adige-Trentino.

GeografiaModifica

Il nord del Tirolo copre l'intera area del Tirolo storico a nord della cresta principale delle Alpi, principalmente la valle dell'Inn e le sue valli laterali, così come l'alta valle del Lech e il Leukental e il Pillerseetal.

La parte del paese è divisa nelle regioni (Nord Tirolo) Unterland ad est di Innsbruck, nell'Oberland (Nord Tirolo) ad ovest di Innsbruck e all'Außerfern, anche se negli ultimi anni la zona centrale come Innsbruck e dintorni gode di una indipendenza sempre maggiore.[1]

Il Tirolo del Nord ha una superficie di 10.627 km², ovvero circa l'84% o il 5/6 della superficie dello stato e il 40% dell'area della regione europea (lo storico Tirolo). Il Tirolo del Nord ha circa 625.000 abitanti, ovvero il 92,5% degli abitanti del Tirolo austriaco, vale a dire più di 9/10 e il 36% (1/3) dei 1,25 milioni di altotesini e trentini.

Divisioni politica e amministrativaModifica

Politicamente, l'area è divisa nei seguenti distretti politici (da est a ovest, con distretti giudiziari):

La classificazione statistica NUTS:AT è AT331 Außerfern, AT332 Innsbruck, AT334 Tiroler Oberland und AT335 Tiroler Unterland.

Dei 279 comuni tirolesi austriaci, 243 o l'88%, si trovano nel Tirolo Settentrionale.

Vie di comunicazioneModifica

FerrovieModifica

Parallelamente ai percorsi stradali:

AeroportiModifica

L'unico grande aeroporto presente nella regione è l'aeroporto di Innsbruck, che offre anche voli di linea per Vienna, Amsterdam, Berlino, Bruxelles, Francoforte, Amburgo, Copenaghen, Mosca o San Pietroburgo ,

NoteModifica

  1. ^ Carsten, Francis Ludwig. The First Austrian Republic: 1918-1938. Gower, 1986. P. 3.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN239440728 · GND (DE4042549-6