Apri il menu principale
I fondatori del Vicenza Calcio 1902: Tito Buy (seduto al centro) e Antonio Libero Scarpa (alla sua sinistra), rispettivamente primo e secondo presidente della squadra biancorossa

Tito Buy (San Secondo Parmense, 4 settembre 1846Vicenza, 18 febbraio 1923) è stato un docente, patriota e poeta italiano, noto soprattutto per essere stato nel 1902 il fondatore e il primo presidente del Vicenza Calcio.

BiografiaModifica

Il professore Tito Buy nacque in provincia di Parma. Fu garibaldino combattendo in Sicilia, in Trentino e nell'Agro Romano.[1] Fu decorato nel 1866 con medaglia di bronzo da Giuseppe Garibaldi dopo la battaglia di Bezzecca. Nel 1867 fu ferito nella battaglia di Mentana.[2] prendendo parte alla campagna dell'Agro romano per la liberazione di Roma Si cimentò nei panni di poeta: a Parma scrisse i versi di una vaudeville.[3]

Gli anni a VicenzaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Storia del Vicenza Calcio.

Giunto a Vicenza, il professor Tito Buy fu preside del Liceo scientifico Paolo Lioy. Assieme al professore di educazione fisica dello stesso liceo, Antonio Libero Scarpa, fondarono domenica 9 marzo 1902 presso la palestra comunale di Santa Caterina, il Vicenza Calcio, la più antica squadra del Veneto.[4]

Tito Buy fu una delle figure di spicco della città berica: quando morì all'età di 76 anni, l'intera città partecipò alle esequie.[1]

Nel 1924, a un anno dalla sua morte, gli venne scritto un libro riguardante la sua biografia.[5]

Tito Buy è bisnonno dell'attrice Margherita Buy.[6]

NoteModifica

  1. ^ a b Anna Belloni.
  2. ^ Belloni, Meneghetti, Pozza.
  3. ^ Stefano Ferrio.
  4. ^ Il filo di Arianna, Il Giornale di Vicenza, 12 marzo 2016.
  5. ^ Tito Buy - Vicenza Calcio, su flickr.com, 24 giugno 2017.
  6. ^ Una targa per ricordare 109 anni del Vicenza Calcio, su provincia.vicenza.it, Provincia di Vicenza, 9 marzo 2011.

BibliografiaModifica

  • Tito Buy: nel primo anniversario della morte – Tipografia Tridentum, Trento, 1924.
  • Alberto Belloni, Guido Meneghetti, Luca Pozza, I cento anni della Nobile Provinciale, Vicenza, Edizioni Archimedia, 2002.
  • Stefano Ferrio, Il secolo biancorosso - Cento anni di Vicenza Calcio, San Martino Buon Albergo (VR), Società Editrice Athesis in collaborazione con Il Giornale di Vicenza, 2002.
  • Anna Belloni, Le due divise - Storia dell'Associazione Calcio Vicenza 1902-1919 e dei giocatori caduti durante la Grande Guerra, Vicenza, Cooperativa Tipografica degli Operai S.r.l., dicembre 2016, p. ?, ISBN 978-88-98569-45-8.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  • Tito Buy, su museovicenzacalcio1902.net.
  • Tito Buy, su vicenzacalcio.com. URL consultato il 18 febbraio 2018 (archiviato dall'url originale il 18 febbraio 2018).