Apri il menu principale
Tony Tucker
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 196 cm
Pugilato Boxing pictogram.svg
Categoria Pesi massimi
Ritirato 7 maggio 1998
Carriera
Incontri disputati
Totali 65
Vinti (KO) 58 (48)
Persi (KO) 7 (3)
Statistiche aggiornate al 7 maggio 1998

Tony Tucker (Grand Rapids, 27 dicembre 1958) è un ex pugile statunitense appartenente alla categoria dei pesi massimi.

Indice

BiografiaModifica

Era soprannominato TNT Tucker, dal nome del trinitrotoluene.[1]

CarrieraModifica

Ebbe una brillante carriera amatoriale, riportando 115 vittorie in 121 incontri[1] e vincendo la medaglia d'oro ai Giochi Panamericani del 1979.[1] Acquisì fama internazionale nel 1987, anno in cui sfidò James Douglas per il titolo mondiale dei massimi in versione IBF.[2][3] L'incontro, disputatosi il 30 maggio a Las Vegas, lo vide prevalere con un knockout tecnico alla decima ripresa.[4] La sera stessa, Mike Tyson vinse contro Pinklon Thomas la versione WBA del titolo[4]: i due si sfidarono così 9 settimane dopo, il 1º agosto, per la riunificazione della corona.[1] Tucker vantava in quel momento 35 vittorie, di cui 30 prima del limite, in altrettanti incontri.[5] Prima della sfida, dichiarò di ritenersi sfavorito.[5]

Riuscì invece a resistere in piedi contro Tyson per 12 riprese, cedendo soltanto ai punti.[6] Tucker risulta così essere il pugile che ha detenuto un titolo mondiale per minor tempo, ovvero 63 giorni.[7] Altri incontri importanti della sua carriera - ancora persi - furono contro Lennox Lewis (8 maggio 1993[8]) e Bruce Seldon (8 aprile 1995).[9]

NoteModifica

  1. ^ a b c d (EN) Tony "TNT" Tucker, su clearwaterboxingcenter.com. URL consultato l'11 gennaio 2018 (archiviato dall'url originale il 16 gennaio 2018).
  2. ^ Damiani affronta Broad a Bologna, in la Repubblica, 11 aprile 1987, p. 24.
  3. ^ Mike Tyson difende la corona dei massimi, in la Repubblica, 30 maggio 1987, p. 35.
  4. ^ a b Tyson e Tucker vincono per ko, in La Stampa, 1º giugno 1987, p. 28.
  5. ^ a b Tyson-Tucker A Las Vegas pugni mondiali, in la Repubblica, 1º agosto 1987, p. 36.
  6. ^ Tyson è l'unico re dei massimi, in La Stampa, 3 agosto 1987, p. 19.
  7. ^ (EN) John Gibson, Boxing heavyweight legends Tim Witherspoon and Tony Tucker reveal all on Tyneside, su chroniclelive.co.uk, 12 aprile 2016.
  8. ^ (EN) Tom Friend, BOXING; Lewis Defeats Tucker In First Title Defense, in The New York Times, 9 maggio 1993.
  9. ^ Emanuela Audisio, Cercasi contendente serio per Tyson, in la Repubblica, 10 aprile 1995, p. 49.

Collegamenti esterniModifica