Apri il menu principale

Tour de France 1904

Edizione numero 002 della corsa ciclistica a tappe francese
Francia Tour de France 1904
Tour de France 1904.png
Il percorso
Edizione
Data2 luglio - 24 luglio
PartenzaMontgeron
ArrivoParigi
Percorso2 428 km, 6 tappe
Tempo96h05'55"
Media25,265 km/h
Classifica finale
PrimoFrancia Henri Cornet
SecondoFrancia Jean-Baptiste Dortignacq
TerzoBelgio Aloïs Catteau
Cronologia
Edizione precedenteEdizione successiva
Tour de France 1903Tour de France 1905

Il Tour de France 1904, seconda edizione della Grande Boucle, si svolse in sei tappe tra il 2 luglio e il 24 luglio 1904, affrontando lo stesso percorso dell'edizione precedente per un totale di 2 428 km.

Fu vinto per la prima e unica volta dal francese Henri Cornet con il tempo di 96h05'55", davanti al connazionale Jean-Baptiste Dortignacq (al primo podio al Tour in qualità di secondo classificato) e al belga Aloïs Catteau (per la prima e unica volta sul podio come terzo classificato).

Cornet, esordiente in quanto non aveva partecipato alla prima edizione, diventò il secondo francese a vincere la Grande Boucle, ma questo rimarrà il suo unico podio al Tour.

Si trattò della seconda vittoria di un corridore francese su due Tour organizzati, ma per la prima volta un corridore non francese (il belga Catteau) salì sul podio.

TappeModifica

Tappa Data Percorso km Vincitore di tappa Leader cl. generale
2 luglio Montgeron > Lione 467   Michel Frédérick   Michel Frédérick
9 luglio Lione > Marsiglia 374   Antoine Faure   Émile Lombard
13 luglio Marsiglia > Tolosa 423   Henri Cornet   Henri Cornet
17 luglio Tolosa > Bordeaux 268   François Beaugendre   François Beaugendre
20 luglio Bordeaux > Nantes 425   Jean-Baptiste Dortignacq   Henri Cornet
23 luglio Nantes > Parigi 471   Jean-Baptiste Dortignacq   Henri Cornet
Totale 2 428

Corridori partecipantiModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Partecipanti al Tour de France 1904.

Resoconto degli eventiModifica

Nel corso della competizione i tifosi crearono dei disordini nel corso delle tappe, mentre molti ciclisti si fecero dare di nascosto dei passaggi da macchine o presero treni, venendo squalificati dalla giuria una volta scoperti. Solo ventisette corridori terminarono la corsa. Per questi motivi l'organizzatore Henri Desgrange ebbe la tentazione di non organizzare più alcuna edizione della Grande Boucle.

Inizialmente ad aggiudicarsi la vittoria fu, come l'anno precedente, Maurice Garin davanti a Lucien Pothier, César Garin e Hippolyte Aucouturier. Garin rimase in testa alla classifica generale per tutte e sei le tappe, mentre Aucouturier se ne aggiudicò quattro. Anch'essi però si erano fatti dare dei passaggi e come loro altri ciclisti tra quelli che avevano concluso la corsa. Desgrange avviò un'inchiesta per stabilire quali corridori avessero usufruito di aiuti esterni. Al termine dell'inchiesta dodici ciclisti furono squalificati: dieci per un anno, Garin per due e Pothier fu radiato.

La classifica finale definitiva, che vedeva classificati solo quindici atleti, si ebbe soltanto il 2 dicembre. Henri Cornet, quinto classificato nella generale prima delle squalifiche, fu riconosciuto vincitore della corsa. Cornet aveva meno di venti anni e risulta, tuttora, il più giovane vincitore nella storia del Tour. Il belga Aloïs Catteau fu il primo corridore di nazionalità non francese a salire sul podio di Parigi.

Al Tour de France 1904 parteciparono 88 ciclisti ma, tra ritiri e squalifiche, solo 15 terminarono la prova. Il corridore che vinse il maggior numero di tappe, sul totale di sei previste, fu Jean-Baptiste Dortignacq, che tagliò per primo il traguardo delle ultime due frazioni della corsa a tappe. Considerando le squalifiche di vari corridori, il vincitore Cornet fu leader della corsa alla fine di tre tappe sulle sei totali.

Classifiche finaliModifica

Classifica generaleModifica

Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Henri Cornet Indipendente 96h05'55"
2   J.B. Dortignacq Indipendente a 2h16'14"
3   Aloïs Catteau Indipendente a 9h01'25"
4   Jean Dargassies Gladiator a 13h04'30"
5   Julien Maitron Clement a 19h06'15"
6   Auguste Daumain Indipendente a 22h44'36"
7   Louis Coolsaet Indipendente a 23h44'20"
8   Achille Colas Indipendente a 25h09'50"
9   René Saget Indipendente a 25h55'16"
10   Gustave Drioul Indipendente a 30h54'49"

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo