Apri il menu principale
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Trithrinax
Trithrinax campestris 2.jpg
Trithrinax campestris cresciuta in un giardino come pianta ornamentale
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Liliopsida
Ordine Arecales
Famiglia Arecaceae
Sottofamiglia Coryphoideae
Tribù Cryosophileae[1]
Genere Trithrinax
Von Martius, 1837
Specie

Trithrinax Von Martius, 1837 è un genere di piante fiorifere della famiglia delle Arecacee (sottofamiglia Coryphoideae).[2]

Il nome deriva dal greco antico, ove tri significa albero e thrinax tridente. Essa fu così denominata nel 1837 da Carl Friedrich Philipp von Martius, un botanico ed esploratore tedesco.[3]

Le specie del Trithrinax sono palme spinose chiomate originarie del Sudamerica. Esse sono resistenti al freddo, al caldo, al vento, alla siccità, ai terreni poveri e ad altre condizioni ambientali avverse. I semi germinano rapidamente, ma la loro crescita completa è decisamente lenta.[4]

DescrizioneModifica

Caratteristiche comuni alle specie di Trithrinax sono:[senza fonte]

  • Fiori: inflorescenze dell'ordine di centinaia di unità. I fiori hanno tre sepali, tre petali, sei stami e tre ginecei.
  • Steli: Fogliame di foglie morte forma una coltre spinosa spessa attorno al tronco.
  • Foglie: a forma di ventaglio (palmate), composte da fibre fortemente resistenti.
  • Germogli: di colore rosso

Distribuzione e habitatModifica

Le specie del genere Trithrinax sono diffuse nelle vaste zone subtropicali del Sudamerica: Bolivia, Brasile, Paraguay, Uruguay, Argentina. Esse prediligono ambienti secchi, aperti o foreste, con inverni da moderati a freddi.[5]

TassonomiaModifica

Nella prima edizione di Genera Palmarum (1987), Natalie Uhl e John Dransfield posero il genere Trithrinax nella sottofamiglia delle Coryphoideae, tribù delle Corypheae e sottotribù delle Thrinacinae.[6] Successive analisi filogenetiche hanno mostrato che i membri Thrinacinae del Vecchio Mondo e quelli del Nuovo Mondo non sono strettamente correlati. In conseguenza Trithrinax e generi connessi sono stati posti nella loro propria tribù delle Cryosophileae.[1]

Il genere comprende le seguenti specie:[2]

UsiModifica

Le fibre delle foglie sono utilizzate come materia prima per tessili, abiti rustici e prodotti di artigianato. Dai semi si può estrarre un olio. I frutti sono utilizzati localmente al fine di produrre per fermentazione bevande alcoliche.[5]

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) John Dransfield, Natalie W. Uhl, Conny B. Asmussen, William J. Baker, Madeline M. Harley e Carl E. Lewis, A New Phylogenetic Classification of the Palm Family, Arecaceae, in Kew Bulletin, vol. 60, nº 4, 2005, pp. 559–69.
  2. ^ a b (EN) Trithrinax, su The Plant List. URL consultato il 6 marzo 2019.
  3. ^ (EN) H. E. Moore Jr, An annotated checklist of cultivated palms, 1963.
  4. ^ (EN) Robert L. Riffle & Paul Craft, An Encyclopedia of Cultivated Palms. Portland, Timber Press 2003, ISBN 0-88192-558-6 / ISBN 978-0-88192-558-6
  5. ^ a b (EN) D. L. Jones, Palms throughout the world, 1994.
  6. ^ (EN) Natalie E. Uhl e John Dransfield, Genera Palmarum: a classification of palms based on the work of Harold E. Moore Jr, Lawrence, Kansas, The L. H. Bailey Hortorium and the International Palm Society, 1987.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica