Truka (o anche truca o truke) è il nome che si dà alla apparecchiatura cinematografica utilizzata per la realizzazione di trucchi, titoli, effetti speciali, riduzione del formato della pellicola e altro. In pratica, si tratta di una sorta di stampante ottica con un elevatissimo livello di precisione.

Indice

Alcuni utilizziModifica

  • Trucchi
  • Particolari effetti ottici
  • Rallentamenti ed accelerazioni
  • Correzione di errori di ripresa: ad esempio, quando, al fine di rendere illeggibile un marchio pubblicitario, si capovolge l'immagine.

Esempi di applicazioneModifica

La truka ormai in disusoModifica

L'avvento della grafica informatizzata ha fatto sì che la truka sia stata completamente abbandonata. Si pensi all'uso che se ne faceva, ad esempio, con il chroma key, tecniche superate già dal finire degli anni 1990 (uno dei capostipiti dell'utilizzo di questa nuova tecnica fu il film Matrix) dal tempo della pallottola.

NoteModifica

  1. ^ Il Dizionario del Cinema di Paolo Mereghetti - Baldini & Castoldi editore

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica