Apri il menu principale

Typhoid Mary (personaggio)

personaggio dei fumetti
Typhoid Mary
Typhoid Mary (Alex Maleev).jpg
Typhoid Mary, disegnata da Alex Maleev
UniversoUniverso Marvel
Lingua orig.Inglese
Alter egoMary Alice Walker
Soprannome
  • Mary Mezinis
  • Bloody Mary I
  • Virgin Mary
Autori
EditoreMarvel Comics
1ª app.maggio 1988
1ª app. inDaredevil Vol.1, n. 254
Editore it.Star Comics
app. it.30 aprile 1992
app. it. inI Fantastici Quattro n.67
Interpretata da
Voci italiane
SessoFemmina
Luogo di nascitaNew York
Abilità

Typhoid Mary conosciuta anche come Mutant Zero, il cui vero nome è Mary Alice Walker, è un personaggio dei fumetti, creato da Ann Nocenti (testi) e da John Romita Jr. (disegni), pubblicato dalla Marvel Comics. La sua prima apparizione è in Daredevil (Vol.1) n. 254 (maggio 1988).

Typhoid Mary è una nemica ed ex amante di Devil, con un basso livello di poteri psionici, tra cui la telecinesi. Ha iniziato a lavorare nel crimine organizzato come assassina. È anche gravemente malata di mente.

Il personaggio è ispirato a Mary tifoide, una donna portatrice sana di tifo che negli anni 20 contagiò oltre 30 persone di cui almeno tre morirono in seguito all'infezione.

Assieme a Kingpin e Bullseye, è la nemica giurata di Daredevil.

Biografia del personaggioModifica

La sua condizione è stata accidentalmente causata da Matt Murdock, prima che diventasse Devil. Aveva seguito un cattivo fino al bordello dove Mary lavorava. Ha attaccato l'uomo, ma con sua grande sorpresa, le ragazze che vi lavoravano vennero verso di lui. Nel panico, buttò Mary fuori dalla finestra. È stato in quel momento che Mary divenne Typhoid Mary, giurando che nessun uomo le avrebbe mai più fatto di nuovo del male.

Mary Walker ha altre due personalità in aggiunta a quella apparentemente normale. La sua personalità "Mary" è timida, pacifica e tranquilla, "Typhoid" è avventurosa, lussuriosa e violenta, mentre "Bloody Mary" è brutale, sadica e odia tutti gli uomini. Mary una volta sostenne di possedere una quarta personalità che perse. A parte la sua conoscenza delle arti marziali, Mary possiede anche poteri telecinetici e, più pericolosamente, pirocinetici, la capacità di fissare le persone o oggetti ed infiammarle.

Typhoid Mary fu una delle pedine di Kingpin, ed ebbe un rapporto di amore/odio con Devil prima di scomparire. Attraverso l'ipnosi, le personalità anormali e psicotiche (Typhoid Mary: sociopatica e avventurosa, e Bloody Mary: psicopatica e omicida) sono state represse dalla coscienza di Mary Walker, e così lei cominciò a condurre una vita normale, diventando la star di una soap opera. A un certo punto, mentre lottava per mantenere le sue personalità multiple sotto controllo, strinse amicizia con Mary Jane Watson e attaccò Spider-Man quando Bloody Mary riemerse e cominciò a uccidere tutti gli uomini che avevano commesso abusi domestici.

DeadpoolModifica

A un certo punto, Mary fu internata in un istituto di igiene mentale. Mary Walker assunse Deadpool per ucciderla mentre Typhoid Mary assunse Deadpool per liberarla e Bloody Mary assunse gli Animus per continuare a uccidere fuori dal manicomio. Deadpool sconfisse gli Animus ma si rifiutò di uccidere Mary Walker. Ciò consentì a Typhoid Mary di prendere il controllo.

Typhoid Mary e Deadpool intrapresero insieme alcune avventure, tra cui un viaggio a New York per affrontare Devil, che aveva gettato Mary da una finestra qualche anno prima. Tuttavia, dopo la caduta di Kingpin dal potere e dopo essere rimasta in coma, si riprese e iniziò a uccidere i suoi nemici.

House of MModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: House of M.

Typhoid Mary appare come un assassino di Wilson Fisk.

Mutant XModifica

 
Typhoid Mary interpretata da Natassia Malthe nel film Elektra

Nella realtà Mutant X, Typhoid Mary è membro dei Vendicatori.

Poteri e abilitàModifica

Typhoid Mary è una mutante e possiede un certo numero di poteri psionici. Come "Mutant Zero", Mary appare in possesso delle stesse capacità psioniche utilizzata da entrambe, "Typhoid Mary" e "Bloody Mary". Non è noto se i poteri posseduti da questa personalità sono più forti di quelli della personalità "Bloody Mary", ma da alcuni scontri emergerebbe che lo siano.

Mary appare molto abile nelle arti marziali e nell'uso delle armi bianche.

Altri mediaModifica

  • È l'attrice Natassia Malthe ad interpretare Typhoid Mary nel film Elektra, diretto da Rob Bowman nel 2005. Una delle assassine della Mano, è capace di spargere esalazioni velenose dalla mani immediatamente letali. Viene uccisa da Elektra.
  • Mary Walker, interpretata da Alice Eve, è un'antagonista della seconda stagione della serie televisiva MCU Iron Fist.[1] In questa trasposizione è una ragazza affetta dal disturbo dissociativo dell'identità, di cui "Walker" è la personalità originaria, assassina addestrata a combattere sia con armi bianche che da fuoco in Sokovia per far parte dell'ECO Scorpion di Zemo. Dopo essere sopravvissuta all'attacco di Ultron, di cui possiede pochi ricordi a causa delle prime scissioni della personalità, viene torturata e costretta a scappare negli Stati Uniti. Viene ingaggiata da Joy Meachum per sorvegliare Danny Rand e Colleen Wing, scontrandosi con i suoi bersagli, Davos e Misty Knight. La seconda personalità si fa chiamare "Mary", essa viene risvegliata dal rumore della pioggia, dai flash e dalle luci stroboscopiche, che all'inverso viene assopita quando sotto stress accelera il battito cardiaco. Possiede un carattere timido, ingenuo, artistico e solidale, tanto da compromettere il lavoro svolto da Walker nel pedinare Danny. Entrambe non hanno coscienza costante, esclusivamente quando hanno il controllo del corpo, e verso la fine della stagione, Walker si convince della presenza di una terza personalità molto più violenta, ovvero la ragione della sua sopravvivenza in Sokovia.

NoteModifica

  1. ^ (EN) Comic-Con: Marvel’s Iron Fist Season 2 Teaser Reveals Premiere Date, Comingsoon.net, 19 luglio 2018. URL consultato il 20 luglio 2018.


  Portale Marvel Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Marvel Comics