Apri il menu principale

Uffa, domani è lunedì

Uffa, domani è lunedì
PaeseItalia
Anno1978
Generevarietà, musicale
Edizioni1
Puntate10
Durata55 min
Lingua originaleitaliano
Crediti
ConduttoreEnzo Cerusico, Maurizio Micheli, Maria Teresa Martino
RegiaGiancarlo Nicotra
AutoriSergio Paolini, Stelio Silvestri, Giancarlo Nicotra
MusicheJosé Mascolo
Rete televisivaRai 1

Uffa, domani è lunedì è stato un programma televisivo italiano di genere varietà musicale, andato in onda su Rai 1 la domenica alle ore 17.10 dal 5 marzo al 7 maggio 1978, per dieci puntate[1][2].

Inserito all'interno di Domenica in... in sostituzione di Secondo voi, andato in onda la precedente stagione, era condotto da Enzo Cerusico, Maurizio Micheli e Maria Teresa Martino[2][3], affiancati da un numeroso cast di artisti che annoverava, fra gli altri, il mimo Carlos Valles truccato da robot, l'attrice Cristina Moffa nei panni di una farfalla dal nome "Desideria"[1], il mago Alexander, i fratelli Mario e Pippo Santonastaso.

La sigla di testa era C'era una volta, anzi domani di Sergio Endrigo[4], mentre quella di chiusura era cantata dai Daniel Sentacruz Ensemble[5].

NoteModifica

  1. ^ a b cfr. Lamberto Antonelli, Due giovani attrici. Farfalle nell’attesa del lunedì, La Stampa, 14 marzo 1978, p.24.
  2. ^ a b Varietà 1978, in teche.rai.it. URL consultato il 4 marzo 2019.
  3. ^ Domeniche diverse, La Stampa, 4 gennaio 1978, p.22.
  4. ^ Sergio Endrigo, C'era una volta, anzi domani/Homo valens, in discografia.dds.it. URL consultato il 4 marzo 2019.
  5. ^ Daniel Sentacruz Ensemble, Uffa domani è lunedì/Barabam, in discografia.dds.it. URL consultato il 4 marzo 2019.

BibliografiaModifica