Apri il menu principale

Umberto Locati

vescovo, inquisitore e storico italiano
Umberto Locati, O.P.
vescovo della Chiesa cattolica
Template-Bishop.svg
 
Incarichi ricopertiVescovo di Bagnoregio (1568-1581)
 
Nato4 marzo 1503 a Castel San Giovanni
Ordinato presbiteroin data sconosciuta
Nominato vescovo5 aprile 1568 da papa Pio V
Consacrato vescovo25 aprile 1568 dal cardinale Scipione Rebiba
Deceduto17 ottobre 1587 (84 anni) a Piacenza
 

Umberto Locati (Castel San Giovanni, 4 marzo 1503[1]Piacenza, 17 ottobre 1587[1]) è stato un vescovo cattolico italiano. È stato vescovo di Bagnoregio negli anni 1568-1581[2].

BiografiaModifica

Umberto Locati fu ordinato sacerdote nell'Ordine dei frati predicatori[3].

Nel 1558 fu nominato inquisitore di Pavia e nel 1560 di Piacenza, incarico che esercitò fino a quasi tutto il 1566[1].

Il 5 aprile 1568 papa Pio V lo nominò vescovo di Bagnoregio[3]. Il 25 aprile 1568 fu consacrato vescovo da Scipione Rebiba, cardinale presbitero di Sant'Angelo in Pescheria[3]. Svolse l'ufficio di vescovo di Bagnoregio fino alle sue dimissioni nel 1581[3]. Morì il 17 ottobre 1587[3].

È autore di diversi saggi, tra cui uno sull'origine di Piacenza. Il suo lavoro più importante è il manuale per gli inquisitori intitolato Opus quod iudiciale inquisitorum dicitur, dedicato a papa Pio V, pubblicato nel 1569.

Genealogia episcopaleModifica

OpereModifica

  • De placentinae urbis origine, sucessu et laudibus
  • Italia trauagliata nouamente posta in luce...
  • Praxis judiciaria inquisitorum

NoteModifica

  1. ^ a b c DBI.
  2. ^ (LA) Konrad Eubel, Hierarchia catholica medii et recentioris aevi, III, Münster, Libreria Regensbergiana, 1923, p. 128.
  3. ^ a b c d e (EN) David Cheney, Umberto Locati, su Catholic-Hierarchy.org.  

BibliografiaModifica

  • Simone Ragagli, LOCATI, Umberto, in Dizionario biografico degli italiani, vol. 65, Roma, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 2005.
  • Piero Castignoli, Un contributo alla ricerca sull'eresia "luterana" e la repressione inquisitoriale a Piacenza nel '500, in Bollettino Storico Piacentino, XCIII, 1998, pp. 3-41.
  • Andrea Errera, Processus in causa fidei: l'evoluzione dei manuali inquisitoriali nei secoli XVI-XVIII, Bologna, Monduzzi, 2000.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN8587192 · ISNI (EN0000 0000 8355 4359 · SBN IT\ICCU\SBLV\064207 · LCCN (ENn93070277 · GND (DE133812871 · NLA (EN35787930 · BAV ADV10231205 · CERL cnp01236454 · WorldCat Identities (ENn93-070277