Un cadavere di troppo

romanzo scritto da Ellis Peters

Un cadavere di troppo (One Corpse Too Many) è un romanzo giallo storico di ambientazione medievale della scrittrice britannica Ellis Peters pubblicato nel 1979, secondo della serie in cui indaga il monaco benedettino fratello Cadfael. È stato pubblicato per la prima volta in Italia nel 1981, con il titolo Un morto in più, fratello Cadfael, come n. 1671 della collana poliziesca Il giallo Mondadori.

Un cadavere di troppo
Titolo originaleOne Corpse Too Many
Altri titoliUn morto in più, fratello Cadfael
AutoreEllis Peters
1ª ed. originale1979
1ª ed. italiana1981
GenereRomanzo
Sottogeneregiallo storico
Lingua originaleinglese
AmbientazioneAgosto 1138 a Shrewsbury in Inghilterra
ProtagonistiFratello Cadfael
CoprotagonistiGodith Adeney, Hugh Beringar, Aline Siward
Altri personaggiabate Heribert, re Stefano, Torold Blund, Adam Courcelle, Gilbert Prestcote, Edric e Petronilla Flesher
SerieFratello Cadfael
Preceduto daLa bara d'argento
Seguito daIl cappuccio del monaco

TramaModifica

Durante la conta dei cadaveri avvenuta dopo una battaglia alle porte di Shrewsbury, viene scoperto il cadavere di un giovane che nulla aveva a che fare con lo scontro. Fratello Cadfael indaga sul misterioso omicidio, mentre infuria la guerra civile fra re Stefano e l'imperatrice Maud. È in quest'opera, ambientata nell'estate del 1138, che nasce l'amicizia tra fratello Cadfael e Hugh Beringar.

Adattamento televisivoModifica

Nella serie televisiva britannica Cadfael – I misteri dell’abbazia, prodotta dalla ITV, ogni episodio è la trasposizione di uno dei romanzi che hanno come protagonista il monaco benedettino. Un cadavere di troppo è stato il primo episodio trasmesso.[1]

Edizioni italianeModifica

NoteModifica

  1. ^ Cadfael I Misteri Dell'abbazia, su serie-in-tv.it. URL consultato il 5 luglio 2014.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura