Unione Democratica Cristiana Croata

Unione Democratica Cristiana Croata
Hrvatska Kršćanska Demokratska Unija
LeaderDean Golubić
StatoCroazia Croazia
Fondazione1992
IdeologiaCristianesimo democratico
Conservatorismo nazionale
CollocazioneDestra
Seggi Parlamento
0 / 151
 (2016)
Sito webwww.hkdu.hr

L'Unione Democratica Cristiana Croata (in croato: Hrvatska Kršćanska Demokratska Unija - HKDU) è un partito politico croato di orientamento cristiano-democratico e nazional-conservatore fondato nel 1992 a seguito della confluenza di due distinti soggetti politici:

  • il Partito Democratico Croato (Hrvatska Demokratska Stranka - HDS), nato il 4 novembre 1989 con la denominazione di "Unione Democratica Croata" (Hrvatski demokratski savez);
  • il Partito Democratico Cristiano Croato (Hrvatska Kršćanska Demokratska Stranka - HKDS), costituitosi l'11 gennaio 1990.

StoriaModifica

In occasione delle parlamentari del 1990, HDS e HKDS avevano aderito alla Coalizione dell'Accordo Popolare, di cui facevano parte anche Partito Social-Liberale Croato, Partito Socialdemocratico di Croazia, la componente del Partito Contadino Croato guidata da Nikola Novakovic e varie personalità indipendenti; l'alleanza si era piazzata al terzo posto, dopo i conservatori dell'Unione Democratica Croata e i post-comunisti del Partito dei Cambiamenti Democratici. In alcune circoscrizioni, peraltro, l'HDS si era presentato autonomamente e, in tale veste, aveva ottenuto 3 seggi al Consiglio delle municipalità e 7 al Consiglio del lavoro associato.

La coalizione non venne riproposta alle parlamentari del 1992, quando HDS e HKDS, concorrendo separatamente, non riuscirono a conseguire alcuna rappresentanza al Sabor. In seguito alla disfatta elettorale, HDS e HKDS decisero di convergere in un unico soggetto politico, l'HKDU; uno dei fondatori dell'HDS, Ivan Gabelica, costituì invece il Partito Puro Croato dei Diritti.

Sebbene entrambi i partiti si fossero sciolti nell'HKDU, alcune componenti interne, intendendo proseguire un percorso politico autonomo, continuarono a utilizzare il nome delle rispettive forze politiche di riferimento: quanto restava dell'HDS restò operativo fino al 2000, mentre l'area che si richiamava all'HKDS dette vita, nel 2009, al Partito Democristiano Croato, insieme ad altre formazioni minori.

ParlamentariModifica

RisultatiModifica

Elezione Voti % Seggi
HDS
Parlamentari 1992 72.303 2,75
0 / 138
HKDS
Parlamentari 1992 70.715 2,69
0 / 138
HKDU
Parlamentari 1995 Con HSS-IDS-HNS-SBHS
1 / 127
Parlamentari 2000 a 153.708 5,30
1 / 151
Parlamentari 2003 b 23.547 0,95
0 / 152
Parlamentari 2007 1.575 0,06
0 / 153
Parlamentari 2011 585 0,02
0 / 151
Parlamentari 2015 c 3.010 0,14
0 / 151
Parlamentari 2016 d 11.166 0,59
0 / 151
a Con HSP
b Con HČSP
c Con HDS e ND
d Con HSP AS, DESNO, HDS e USP

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN315946339