"True," I replied; "the Amontillado."
..."non sapevo quale scegliere quindi"...
..."eccotele tutte e due! Resta sempre sul pezzo e Wikipedia ne guadagnerà". (Vito 13:44, 7 mag 2015)

Utente di Wikipedia dal 16 novembre 2007.

Alcune citazioniModifica

«Erubescimus sine lege loquentes[1]

(Massima dei Glossatori)

«Così, infatti, è stabilito per gli uomini: che tutto ciò che essi concepiscono con il sereno intelletto difendano soltanto con l'intelletto e con la ragione, e che, al contrario, tutto ciò che credono, spinti dalle passioni dell'animo, essi, con le stesse passioni, difendano[2]

(Spinoza)

«Il più certo modo di celare agli altri i confini del proprio sapere, è di non trapassarli[3]

(Giacomo Leopardi)

«Chi lotta con i mostri deve guardarsi di non diventare, così facendo, un mostro. E se tu scruterai a lungo in un abisso, anche l'abisso scruterà dentro di te[4]

(Friedrich Nietzsche)

«È facile di norma contestare i diversi punti di vista: come sempre, gli autori sono più bravi nelle critiche che si muovono a vicenda che non nelle opere che producono[5]

(Sigmund Freud)

«Nell'impostazione dei problemi storico-critici, non bisogna concepire la discussione scientifica come un processo giudiziario, in cui c'è un imputato e c'è un procuratore che, per obbligo d'ufficio, deve dimostrare che l'imputato è colpevole e degno di essere tolto dalla circolazione. Nella discussione scientifica, poiché si suppone che l'interesse sia la ricerca della verità e il progresso della scienza, si dimostra piú "avanzato" chi si pone dal punto di vista che l'avversario può esprimere un'esigenza che deve essere incorporata, sia pure come momento subordinato, nella propria costruzione. Comprendere e valutare realisticamente la posizione e le ragioni dell'avversario [...] significa appunto essersi liberato dalla prigione delle ideologie (nel senso deteriore, di cieco fanatismo ideologico), cioè porsi da un punto di vista "critico", l'unico fecondo nella ricerca scientifica[6]

(Antonio Gramsci)

«La cosa difficile è accettare l'idea che pure se a uno gli vorresti dare un sacco di schiaffi per come si pone, non è detto che sta dicendo per forza una cazzata[7]

(Zerocalcare)

Le mie sandboxModifica

- sandbox numero uno (musica);

- sandbox numero due (storia);

- sandbox numero tre (letteratura, filosofia, varie ed eventuali).

Voci che ho creatoModifica

Il catalogo è questo:

Karl Radek

Sinfonia n. 8 (Schubert)

L'opera d'arte nell'epoca della sua riproducibilità tecnica

Suite lirica

Dodici variazioni per pianoforte su Ah, vous dirais-je, Maman K 265

The End (Nico)

Notary public

Eugène Pottier

Ascension (John Coltrane)

Dora (Sigmund Freud)

L'uomo dei lupi

Il Verbo degli uccelli

Assalto all'Avanti!

Quartetto K 428

Quartetto K 464

Quartetto K 499

Quartetto K 575

Quartetto K 589

Quartetto K 590

Quartetto K 80

Pascal Obispo

Rapsodie op. 79

Ballate op. 10 (Brahms)

Variazioni su un tema di Paganini

Quintetto per pianoforte e archi (Brahms)

Sonata per pianoforte n. 1 (Brahms)

Sonata per pianoforte n. 2 (Brahms)

Sonata per pianoforte n. 3 (Brahms)

Sonata per pianoforte n. 2 (Mozart)

Sonata per pianoforte n. 3 (Mozart)

Lettera di Norberto Bobbio a Benito Mussolini

Pessimismo dell'intelligenza, ottimismo della volontà

Malwida von Meysenbug

Costruire il nemico e altri scritti occasionali

Paiuolo di Freud

Sonata per pianoforte n. 15 (Mozart)

La sacra famiglia ovvero Critica della critica critica

Sonata per pianoforte n. 18 (Mozart)

Sonata per pianoforte n. 17 (Mozart)

Mito di Rommel

Mito della Wehrmacht pulita

Sonata per pianoforte n. 13 (Mozart)

Piccola cantata massonica

Processo a Pietro Caruso

Michele Taruffo

Ventiquattro preludi (Šostakovič)

Sonata per pianoforte n. 9 (Mozart)

The People United Will Never Be Defeated!

Processo a Herbert Kappler

Gabriele Ranzato

Nessuno ha il diritto di obbedire

Quintetto per pianoforte e archi (Šostakovič)

Il negazionismo. Storia di una menzogna

Quintetto per pianoforte e archi (Schumann)

UtilityModifica

Questa affermazione è priva di fonte[senza fonte].
Quest'altra, invece, è da chiarire[e in fretta, possibilmente!].

Un dragoModifica

NoteModifica

  1. ^ Citata in: Cavanna 1982, p. 120.
  2. ^ Spinoza 1985, p. 130.
  3. ^ Leopardi 2010, p. 134.
  4. ^ Nietzsche 2011, p. 79.
  5. ^ Freud 1969, p. 154.
  6. ^ Gramsci 1975, p. 1263.
  7. ^ Zerocalcare 2015, p. 113.

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica