Valle di Teve

Valle di Teve
Vallediteve.jpg
La valle di Teve
StatiItalia Italia
RegioniAbruzzo Abruzzo Lazio Lazio
ProvinceL'Aquila Rieti Rieti
Località principaliBorgorose, Magliano de' Marsi
Altitudinemedia: 1500 m s.l.m.

Coordinate: 42°09′58.26″N 13°20′12.29″E / 42.166183°N 13.336747°E42.166183; 13.336747

La valle di Teve è una valle dell'appennino centrale abruzzese, nella catena del Sirente-Velino, che separa il gruppo dei Monti della Duchessa dal gruppo del Monte Velino, al confine fra Lazio e Abruzzo, lungo il confine tra la Riserva regionale Montagne della Duchessa e il Parco naturale regionale Sirente-Velino.

DescrizioneModifica

Di origine glaciale, come testimoniato dalla sua classica forma a "U" e dalla presenza di elementi classici del passaggio dei ghiacci quali circhi glaciali e detriti morenici, la parte finale è simile per conformazione a quella di una gola con la parete del Murolongo a picco sul fondovalle. La parte iniziale della valle è piuttosto stretta e si sviluppa fra il costone del Murolungo a nord ed il monte Rozza a sud, risalendo poi gradualmente verso il versante nord del monte Velino e a sud del Costone.

I versanti della prima parte sono ricoperti di lecci mentre nel fondovalle si trova un querceto misto di roverelle e ornielli. Salendo la valle si allarga ed il querceto viene sostituito da una faggeta. Ancora più in alto la faggeta si dirada lasciando il posto ad arbusti di ginepro nano e uva ursina. Nella parte finale l'habitat è quello dei pascoli secondari. Le pareti rocciose del Murolungo a picco sulla valle sono dimora del grifone reintrodotto sulla metà degli anni 90 nell'adiacente Parco regionale naturale del Sirente - Velino[1][2].

È raggiungibile dal borgo di Cartore (frazione di Borgorose) tramite una strada sterrata che consente di arrivare all'imbocco della valle detto Bocca di Teve (987 metri slm); da qui il percorso si sviluppa per circa 5 km fino a raggiungere Capo di Teve (1618 metri s.l.m.) in territorio abruzzese, raggiungibile anche dal passo Le Forche (1221 metri s.l.m.) nei pressi della valle Porclaneta a Rosciolo dei Marsi[3].

NoteModifica

  1. ^ Caratteristiche (PDF), www.sropu.org.
  2. ^ Val di Teve, RiservaDuchessa.it.
  3. ^ Descrizione Sentieri, montevelinogev.it (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).

Collegamenti esterniModifica