Vazuza
Vazuza river.jpg
StatoRussia Russia
Soggetti federaliSmolensk Smolensk
Tver' Tver'
RajonVjazemskij, Novoduginskij, Syčëvskij, Zubcovskij,
Lunghezza162 km
Bacino idrografico7 120 km²
Nascealture di Smolensk
55°21′35″N 33°59′21″E / 55.359722°N 33.989167°E55.359722; 33.989167
Sfociafiume Volga
56°10′05″N 34°35′27″E / 56.168056°N 34.590833°E56.168056; 34.590833
Mappa del fiume

La Vazuza (in russo: Вазуза?) è un fiume della Russia europea centrale, affluente di destra del Volga. Scorre nei rajon Vjazemskij, Novoduginskij e Syčëvskij dell'Oblast' di Smolensk e nel Zubcovskij rajon dell'Oblast' di Tver'.

Nasce dai contrafforti settentrionali delle alture di Smolensk, attraversando successivamente le oblast' di Smolensk e di Tver'; sulle sue sponde sorgono le città di Syčëvka e Zubcov, quest'ultima situata presso la confluenza con il Volga. Il fiume ha una lunghezza di 162 km, l'area del suo bacino è di 7 120 km².[1]

Il fiume Vazuza è gelato, mediamente, da novembre ad aprile.

NoteModifica

  1. ^ (RU) Река Вазуза, su textual.ru. URL consultato il 28 ottobre 2021.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Russia