Veridiana da Fonseca

pallavolista brasiliana
Veridiana da Fonseca
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 180 cm
Peso 72 kg
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Ruolo Libero
Ritirata 2016
Carriera
Giovanili
Grêmio Londrinense
São Caetano
Squadre di club
2000-2003 BCN Osasco
2003-2004 Finasa Osasco
2004-2005 Minas
2005-2006 Macaé
2006-2007 CA da Trofa
2007-2008 Brusque
2008-2009 Minas
2009-2010 Pinheiros
2010-2011 São Caetano
2011-2012 GRER
2012-2013 Sesi
2013-2015 Amigos do Vôlei
2015-2016 Pinheiros
Nazionale
2005 Brasile Brasile 70 pres.
Statistiche aggiornate al 12 novembre 2015

Veridiana Mostaço da Fonseca, nota anche con lo pseudonimo di Verê (Londrina, 30 dicembre 1982), è un'ex pallavolista brasiliana, che giocava nel ruolo di libero.

CarrieraModifica

La carriera di Veridiana da Fonseca inizia a livello giovanile nella squadra della sua città, il Grêmio Literário e Recreativo Londrinense, prima di passare al São Caetano; nello stesso periodo fa parte delle selezioni giovanili brasiliane, vincendo nella categoria pre-juniores il campionato sudamericano 1998 e disputando la finale al campionato mondiale 1999, dove riceve i premi di miglior ricevitrice e miglior libero, mentre a livello juniores vince sia il campionato sudamericano 2000 che il campionato mondiale juniores 2001.

Nella stagione 2000-01 inizia la carriera professionistica, debuttando nella Superliga brasiliana con la maglia dell'Associação Desportiva Classista BCN di Osasco, col quale gioca tre finali scudetto consecutive, vincendo quelle del 2002-03 e 2003-04, venendo premiata come miglior ricevitrice e miglior libero nella seconda; oltre ai titoli nazionali, si aggiudica tre edizioni del Campionato Paulista. Nella stagione 2004-05 gioca nel Minas Tênis Clube, venendo nuovamente premiata come miglior ricevitrice del campionato; durante l'estate del 2005 viene convocata per la prima volta nella nazionale brasiliana maggiore, collezionando qualche presenza soprattutto nei tornei minori.[1]

Dopo una stagione al Clube Desportivo Macaé Sports, nel campionato 2006-07 gioca per la prima volta all'estero, ingaggiata dal Clube Académico da Trofa, vincendo lo scudetto e la Coppa di Portogallo. La stagione successiva rientra in Brasile, ingaggiata dal Brusque, mentre nei tre campionati successivi veste le maglie di altrettanti club, ritornando al Minas Tênis Clube, per poi passare all'Esporte Clube Pinheiros e tornare infine al São Caetano, questa volta in prima squadra.

Nella stagione 2011-12 passa al Grêmio Recreativo e Esportivo Reunidas di Araçatuba, col quale vince il suo quarto Campionato Paulista, mentre nella stagione successiva gioca per il Serviço Social da Indústria SP; nel corso della stagione è costretta a saltare alcune partite a causa di un problema cardiaco.[2] Nella stagione 2013-14 passa all'Amigos do Vôlei, ricevendo il premio di miglior ricevitrice del campionato.

Nel campionato 2015-16 fa ritorno all'Esporte Clube Pinheiros.

PalmarèsModifica

ClubModifica

2002-03, 2003-04
2006-07
2006-07
2001, 2002, 2003, 2011
2012
2001, 2002

Nazionale (competizioni minori)Modifica

Premi individualiModifica

NoteModifica

  1. ^ SELEÇÃO BRASILEIRA FEMININA: CBV DIVULGA LISTA DAS CONVOCADAS DE JOSÉ ROBERTO GUIMARÃES, su cbv.com.br. URL consultato il 26 giugno 2013 (archiviato dall'url originale il 17 ottobre 2014).
  2. ^ Arritmia tira líbero do Sesi-SP das quartas da Superliga, su esporte.uol.com.br. URL consultato il 26 giugno 2013.

Collegamenti esterniModifica