Apri il menu principale

BiografiaModifica

Figlia di Edward Etelamaki, un finlandese emigrato negli Stati Uniti, e di Katherine Hillie, si dice che quest’ultima inviasse nel 1932, contro la volontà della figlia, una sua foto alla Paramount per farle ottenere il ruolo della Panther Woman nel progettato film di Erle C. Kenton L'isola delle anime perdute. La parte fu poi assegnata a Kathleen Burke ma la giovane, adottato il cognome della madre, ottenne comunque un contratto per una partecipazione al film di Marion Gering Madame Butterfly.

En 1933 sposò lo sceneggiatore Frank Gill Jr., con cui avrà due figlie, Kelly e Pamela, la quale avrà una breve carriera di attrice. Nel 1934 contrasse la paralisi di Bell, che indusse la Paramount a rompere il suo contratto. Verna Hillie continuò tuttavia a lavorare con altre case, interpretando ancora una decina di film fino al 1941.

Divorziata da Frank Gill, nel 1952 sposò il produttore televisivo Dick Linkroun, dal quale divorziò nel 1962, e lavorò ancora per diversi anni come impiegata nell'amministrazione sanitaria. Morì d'infarto nel 1997 nella sua casa di Fairfield.

Filmografia parzialeModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN69140238 · ISNI (EN0000 0000 0133 9066 · LCCN (ENno89019193 · GND (DE1095670549 · BNF (FRcb14187098s (data) · WorldCat Identities (ENno89-019193