Victor Spencer, I visconte Churchill

nobile e ufficiale inglese
Victor Spencer
1st Viscount Churchill.png
Caricatura di Victor Spencer, I visconte Churchill, di Leslie Ward, 1904.

Lord in Waiting
Durata mandato 1889 –
1892
Monarca Vittoria
Predecessore John Hope, I marchese di Linlithgow
Successore Lione Playfair, I barone Playfair

Durata mandato 1895 –
1905
Monarca Vittoria
Edoardo VII
Predecessore Francis Stonor, IV barone Camoys
Successore Thomas Denman, III barone Denman

Paggio d'Onore
Durata mandato 1876 –
1881
Monarca Vittoria
Predecessore Victor Biddulph
Successore Percy Cust

Dati generali
Suffisso onorifico Visconte Churchill
Partito politico Partito Conservatore
Università Royal Military College di Sandhurst

Victor Albert Francis Charles Spencer, I visconte Churchill (Londra, 23 ottobre 1864Langlee House, 3 gennaio 1934), è stato un nobile e ufficiale inglese.

BiografiaModifica

Era il figlio di Francis Spencer, II barone Churchill, e di sua moglie Jane Conyngham. Era un Paggio d'Onore per la regina Vittoria (1876–1881), e nel 1886 riuscì a titolo del padre come barone Churchill.

Studiò all'Eton College e al Royal Military College di Sandhurst, entrando nei Coldstream Guards[1].

Carriera politicaModifica

 
I Churchill. Da sinistra: Charles Spencer-Churchill, IX duca di Marlborough, Victor, Winston Churchill e, seduto al suo fianco, il fratello Jack (settembre 1914)

Spencer è stato un Lord in Waiting (1889–1892 e 1895–1905) nei governi di Salisbury ed è stato creato visconte Churchill , di Rolleston nella Contea di Leicester, il 14 luglio 1902. È stato anche presidente e direttore di diverse aziende di trasporti, tra cui il Great Western Railway (1908–1934)[1], la British India Steamship Company, P & O e il Grand Union Canal.

MatrimoniModifica

Primo MatrimonioModifica

Sposò, il 1º gennaio 1887 a Cottesmore, Lady Maud Verena Lowther (6 aprile 1865–25 dicembre 1938), figlia di Henry Lowther, III conte di Lonsdale. Ebbero quattro figli:

  • Victor Almeric Lancelot Spencer (18 gennaio 1888);
  • Victor Spencer, II visconte Churchill (2 agosto 1890–21 dicembre 1973);
  • Victoria Ivy Louise Spencer (15 ottobre 1897–19 novembre 1946), sposò Cecil Brassey, non ebbero figli;
  • Ursula Spencer (21 giugno 1901–1º giugno 1934), sposò Alick Tod, non ebbero figli.

La coppia divorziò nel 1927.

Secondo MatrimonioModifica

Sposò, il 29 agosto 1927 a Londra, Christine McRae Sinclair (24 settembre 1895–22 maggio 1972), figlia di William Sinclair. Ebbero due figli:

MorteModifica

Morì il 3 gennaio 1934[1], all'età di 69 anni, a Langlee House, Roxburghshire, da una polmonite.

OnorificenzeModifica

Onorificenze britannicheModifica

  Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine reale vittoriano

NoteModifica

Altri progettiModifica

  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie