Apri il menu principale
Villa Grassetti
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàSuzzara
IndirizzoStrada Zara Zanetta
Informazioni generali
Condizioniabitato
CostruzioneXVI secolo
Usocivile
Realizzazione
ProprietarioComune di Suzzara

Villa Grassetti, nota anche come Villa del Seminario[1], è un edificio nobiliare che si trova a Suzzara, nella frazione di Sailetto, in Strada Zara Zanetta[2].

StoriaModifica

Il corpo edificato più antico risale alla seconda metà del Cinquecento ed ha caratteri architettonici rinascimentali, i committenti furono i Grassetti, commercianti di sale di origine padovana, in seguito la proprietà passò a una successione di famiglie aristocratiche Mantovane.

Durante il periodo di appartenenza della famiglia Cavriani (1786 - 1836) la villa subì modifiche che trasformarono in stile neoclassico alcuni suoi ambienti: I solai vennero ricoperti con controsoffitti in arellata, le pareti furono ridipinte celando così alcuni affreschi seicenteschi, furono applicate paraste decorative alle pareti.

Nella prima metà dell'Ottocento la villa fu adibita a villeggiatura estiva dei chierici del Seminario Vescovile di Mantova. A fine '800 attorno al corpo di fabbrica principale vennero edificati una chiesa in stile neogotico, un refettorio, un teatrino e due ali simmetriche a tre piani collegate al prospetto Sud, destinate a dormitorio per i chierici.

Negli anni settanta del Novecento la villa, già in stato di abbandono, viene acquistata dal comune di Suzzara che tuttora ne è il proprietario.

Galleria d'immaginiModifica

NoteModifica

  1. ^ Suzzara - Storia e luoghi d'interesse
  2. ^ Ministero per i beni e le attività culturali[collegamento interrotto]

BibliografiaModifica

  • Carlo Parmigiani, Villa Grassetti o del Seminario a Sailetto, Mantova, Tipografia Commerciale Cooperativa, 1998.

Altri progettiModifica