Apri il menu principale
Villa Nasti
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàNapoli
Coordinate40°50′18.49″N 14°19′25.75″E / 40.83847°N 14.32382°E40.83847; 14.32382Coordinate: 40°50′18.49″N 14°19′25.75″E / 40.83847°N 14.32382°E40.83847; 14.32382
Informazioni generali
Condizioniin pericolo, urgenza di recupero e restauro
CostruzioneXVIII
Realizzazione
ProprietarioComune di Napoli

Villa Nasti, anche conosciuta come Villa Letizia a Napoli, è una delle ville vesuviane del Miglio d'oro; è sita in zona orientale, nel quartiere di Barra.

StoriaModifica

Fu costruita nel XVIII secolo ed appartenne alle nobili famiglie Cantalupo e Nasti; in seguito, la si riscontra con il nome di villa Letizia. Venne rimaneggiata nel XIX secolo in chiave neoclassica. La sua impostazione planimetrica è costituita da una doppia L con corpo di fabbrica centrale a tre piani e due braccia laterali di un unico piano. La struttura, oggi, è di proprietà del Comune di Napoli che l'ha resa protagonista di un accurato restauro: i suoi ambienti ospitano spesso vari convegni e assemblee su questioni inerenti all'urbanistica.

Il ParcoModifica

Il parco della villa versa attualmente (2016) in condizioni di estremo degrado.[1].

NoteModifica

BibliografiaModifica

  • Yvonne Carbonaro, Le ville di Napoli, Tascabili Economici Newton, Newton e Compton Ed. 1999 Roma, ISBN 88-8289-179-8

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica